REFERENDUM-MURA(IDV): DOPO MANCATO ELECTION DAY SI EVITI DANNEGGIAMENTO PERMANENTE ISTITUTO REFERENDARIO

Allegati

21/apr/2009 11.34.50 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

REFERENDUM-MURA(IDV): DOPO MANCATO ELECTION DAY SI EVITI DANNEGGIAMENTO PERMANENTE ISTITUTO REFERENDARIO

Premesso che l’unica soluzione seria ed eticamente accettabile sarebbe stata l’accorpamento del referendum all’election day del 6 e 7 giugno, per qualsiasi altra ipotesi che preveda un intervento legislativo lo strumento da utilizzare va ponderato con molta attenzione. – Lo dichiara l’on. Silvana Mura deputato di Idv- Posto che far slittare tutto di un anno sarebbe un pericolo furto di democrazia, se a questo punto il male minore dal punto di vista dello spreco di risorse è lo slittamento del referendum al 21 giugno, ci si deve porre il problema se questo vada attuato con un decreto o con una legge. Personalmente ritengo che per questo caso di specie la via migliore sarebbe un decreto del governo, varato col consenso preventivo di tutte le forze politiche, che poi viene lasciato decadere dopo sessanta giorni. Infatti se si approvasse, come si legge dai giornali, una legge che sposterebbe al 30 di giugno il limite massimo per svolgere una consultazione referendaria si rischia di arrecare un danno permanente all’istituto del referendum, con le consultazioni referendarie che anche negli anni futuri finirebbero per essere relegate quando gli italiani sono tutti in spiaggia e con un quorum sempre più difficile da raggiungere.
 
21 aprile 2009

Gianluca De Filio 

Addetto Stampa

On. Silvana Mura

cell. 3358782694

tel. 0667604170

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl