ABORTO-MURA(IDV): OBIEZIONE DI COSCIENZA FARMACISTI NON HA SENSO

ABORTO-MURA(IDV): OBIEZIONE DI COSCIENZA FARMACISTI NON HA SENSO ABORTO-MURA(IDV): OBIEZIONE DI COSCIENZA FARMACISTI NON HA SENSO Con tutto il rispetto l'obiezione di coscienza riferita ai farmacisti è un qualcosa che non ha molto senso, In farmacia non viene venduto nulla che possa creare crisi di coscienza, dal momento che la Ru486, se ci si vuole riferire a questa, sarà somministrata solo negli ospedali.

23/ott/2009 15.42.33 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ABORTO-MURA(IDV): OBIEZIONE DI COSCIENZA FARMACISTI NON HA SENSO

Con tutto il rispetto l’obiezione di coscienza riferita ai farmacisti è un qualcosa che non ha molto senso, In farmacia non viene venduto nulla che possa creare crisi di coscienza, dal momento che la Ru486, se ci si vuole riferire a questa, sarà somministrata solo negli ospedali. - Lo dichiara l'on. Silvana Mura deputata di Idv - Se poi si vuole limitare o magari impedire la vendita di contraccettivi, allora sarebbe meglio dirlo esplicitamente e vedere quanto consenso raccoglie una proposta simile. Perché mi domando se coloro che hanno problemi di coscienza a vendere la pillola del giorno dopo hanno gli stessi problemi a vendere anche le siringhe a chi le usa per drogarsi.

 

23 ottobre 2009

Gianluca De Filio 

Addetto Stampa

On. Silvana Mura

cell. 3358782694

tel. 0667604170

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl