ROSA NEL PUGNO TREVISO 25 APRILE E BOLOGNA

ROSA NEL PUGNO TREVISO  25 Aprile  e Bologna

Allegati

26/apr/2006 12.12.02 Partito Socialista Treviso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROSA NEL PUGNO TREVISO  25 Aprile  e Bologna

Abbiamo assistito con sorpresa e disappunto alla indegna gazzarra scatenata da pochi facinorosi durante la manifestazione del 25 Aprile a Milano e ci uniamo alla condanna che tutti i veri Antifascisti hanno pronunciato nei confronti di quanti hanno ancora una volta voluto macchiare una pacifica ed importante manifestazione, con atti incompatibili con quanti si riconoscono nelle forze del Centro Sinistra.

Altrettanta ferma disapprovazione vogliamo esprimere su quanti hanno stupidamente attaccato la magistratura Bolognese, che per fortuna, come tutta la Magistratura, fa sempre il suo lavoro in perfetta autonomia, e che nel caso di Bologna sta indagando nei confronti di atti e attività degne di una pesane condanna.

Chiediamo peraltro una ferma presa di posizione da parte di tutte le forze politiche del centrosinistra, soprattutto nei confronti dei quanti hanno espresso giudizi poco chiari o parzialmente di giustificazione nei confronti di questi avvenimenti, ricordando che per quanto ci riguarda è improponibile qualunque forma di collaborazione con chi non prenda chiaramente le distanze da fatti che nulla hanno a che fare con la democrazia e offendono proprio quanti hanno dato la loro vita per la liberazione dell’Italia dal fascismo e dalla dittatura.

Ottavio Pasquotti                          Raffaele Ferraro

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl