Borgo umiliato dalla sosta selvaggia

Borgo umiliato dalla sosta selvaggiaBorgo Pio umiliato dalle auto in sosta selvaggiaC'è un'isola pedonale a Borgo Pio, una delle strade più belle di Roma, peccato che non venga rispettata.

13/ott/2006 16.20.00 Alessandro Ranieri Vice Pres. Cons. Mun. XVII Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Borgo Pio umiliato dalle auto in sosta selvaggia

C’è un’isola pedonale a Borgo Pio, una delle strade più belle di Roma, peccato che non venga rispettata. A due passi dal Vaticano, sotto i cartelli di divieto di sosta, le auto parcheggiate sono un pugno allo stomaco dei romani e dei turisti.
Eppure le norme ci sono e sono ben visibili (sono presenti cartelli che vietano la sosta e l’esistenza dell’isola pedonale..)
In questo modo si rovina un patrimonio della capitale.
Sinceramente trovo imbarazzante la visione dei turisti che pranzano all’aperto mentre si godono il panorama delle auto in sosta e ne respirano gli effluvi.
Preferirei vedere le vie storiche della città finalmente libere dalle lamiere.
È una questione di decoro urbano e di rispetto della legalità.
A Borgo non vengono nemmeno rispettati gli orari di carico e scarico delle merci e i controlli dei vigili sono assenti o del tutto insufficienti.
È necessario chiedere ai vigili urbani un impegno maggiore e un controllo più capillare.
L’illegalità diffusa fa male alla Roma e tutti avremmo da guadagnare da un maggiore rispetto delle regole.

Alessandro Ranieri



------------------------------------------------------
Ancora dubbi? Scegli Barclaycard, la carta di Credito leader in Europa: 0 Canone, 0 Commissioni, 100% Sicura!
http://click.libero.it/barclaycard


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl