Un burrascoso consiglio nazionale concluso all'unanimità. Mauro Del Bue

02/apr/2007 03.00.00 www.nuovopsi.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
S'era messo davvero male il nostro Consiglio nazionale. A me pareva la fotocopia del non-congresso del 2005. Ciò vuol dire che qualcosa non va, nonostante la conclusione unitaria. Anche perchè sono già quattro gli organi del partito che si concludono unitariamente e non basta a giustificare tanta tensione la proposta di una diversa data per lo svolgimento del congresso nazionale. Alla fine tutti hanno concordato sulla data del 23 e 24 giugno. Allora valeva la pena tanto rumore? Evidentemente qualcosa non funziona nella nostra piccola comunità, qualcosa che va ben oltre i documenti unitari e la politica. Insieme abbiamo detto che: il partito è all'opposizione dl governo Prodi, che è autonomo dalla Casa delle libertà, che è interessato al confronto sulla questione socialista. E allora? La verità è che anche in una piccola comunità servono regole, regole certe, regole condivise, che gli organi del partito, ad esempio, vanno chiusi a chi non ne fa parte, che occorrono certezze sui numeri e sui nomi e che comportamenti non rigorosamente rispettosi delle opinioni e delle persone non possono trovar spazio in un partito come il nostro. Non possiamo permetterci di continuare ad apparire un partito anarchico, sempre in preda a risse. O siamo in grado in breve di fare questo salto di qualità o rischiamo di divenire solo oggetto di cronaca del costume.

On. Mauro Del Bue
(Portavoce del Nuovo Psi)

Be a PS3 game guru.
Get your game face on with the latest PS3 news and previews at Yahoo! Games.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl