Anche giovani spingeranno per costituente socialista

16/apr/2007 21.20.00 www.nuovopsi.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

(9Colonne) - Roma, 15 apr - Uniti "dall'esigenza di rappresentare le istanze delle nuove generazioni, quel nuovo proletariato fatto di giovani che spesso trovano difficoltà ad accedere al mondo del lavoro", propongono "un nuovo modo di fare politica, legato alle nuove tecnologie", ma anche la riduzione dell'età dell'elettorato attivo a 16 anni. E lanciano uno spazio web (www.noisiamoquelliche.it) dove raccogliere idee, contributi e adesioni. In occasione della chiusura del congresso dello sdi, oggi a Fiuggi, i rappresentanti di Associazione per " La Rosa nel Pugno", Fgs, Nmgs, Giovani Socialisti Italiani, Costituente Pse, Giovani "Sinistra Ds per il Socialismo" e Giovani Psdi lanciano una campagna tesa alla costruzione di un manifesto identitario da realizzare interamente sulla base dei contributi che saranno proposti attraverso il web. I giovani figli della frammentazione socialista si ripropongono di dare seguito a questi propositi con una serie di iniziative comuni, prima delle quali quella che si svolgerà sabato 28 aprile a Tivoli, assise dove promuoveranno un confronto da cui possa pervenire al processo di una Costituente socialista il contributo di "una nuova generazione che avanza, vuole crescere, responsabilizzarsi e rinnovare, senza scontri generazionali alcuni, una politica e un ceto politico tra i più vecchi d'Europa". "Siamo pronti a riprendere il cammino insieme", sostiene Lorenzo Pirrotta, portavoce dei Giovani del Nuovo MGS. D'accordo Francesco Mosca, Segretario nazionale della Federazione Giovani Socialisti, secondo il quale "l'obiettivo della Costituente socialista non deve essere la riedizione dopo 15 anni del psi, ma una formazione politica nuova, che abbia come priorità l'affermazione del valore della laicità dello stato". Invito raccolto anche dal 29enne eurodeputato Alessandro Battilocchio, che si dice "contento di poter contribuire a questo percorso: in fondo, anche se ci siamo divisi, siamo cresciuti insieme".

Ahhh...imagining that irresistible "new car" smell?
Check out new cars at Yahoo! Autos.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl