INTERNET: ATTACCATO IL SITO DEL PATTO SEGNI

Il sito internet del Patto Segni ha subito a 48 ore dalle elezioni

Allegati

11/giu/2004 19.25.48 Ufficio stampa Partito dei liberaldemocratici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

 

 

INTERNET: ATTACCATO IL SITO DEL PATTO SEGNI

 

Il sito internet del Patto Segni  ha subito a 48 ore dalle elezioni europee il suo primo attacco informatico. Gli hackers, hanno violato le barriere di protezione durante la notte, distruggendo il materiale multimediale presente sul sito.

“Dalla rilevazione effettuata dai tecnici di sistema abbiamo la certezza che chi si è introdotto nel sistema ha deliberatamente sottratto il materiale contenuto nella sezione multimedia. E’ questo il chiaro segnale che il nostro partito seppur piccolo sta cominciando a dare fastidio.”  Si legge in una nota dell’ufficio stampa del Patto.

“Il Patto è tra i primi partiti ad aver adottato la scelta della comunicazione on line sfruttando la rete e l’immenso potenziale che il web rappresenta. Abbiamo fatto un’intera campagna on line alla fine dell’anno passato per coinvolgere gli internauti, abbiamo inviato e-mail profilate che ci hanno consentito di creare una rete di oltre 15.000 contatti. Avevamo deciso di dare spazio ai nostri contributi filmati per porre rimedio all’oscurantismo che caratterizza la mancanza di nostre partecipazioni televisive sia in campagna elettorale che al di fuori di essa. Oggi il nostro lavoro è vanificato. Stiamo provvedendo a cercare di rimettere on line al più presto i file ma certo a poche ore dalla chiusura della campagna il danno di immagine è grande.”

 

Roma, 11 giugno 2004

 

Ufficio stampa - Katya Camponeschi - Tel. 066786240 - Cell. 3475539583

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl