Comunicato stampa

06/lug/2011 10.04.44 Roberto Piva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Alla cortese attenzione degli organi di informazione
con preghiera di pubblicazione e diffusione.
Cordialmente,
Roberto Piva
 

Appello dell’assessore Gian Carlo Muzzarelli e del consigliere Roberto Piva nell’incontro pubblico di lunedì sera a Santarcangelo sulla Green Economy

 

“Comuni e Province con una sola voce per chiedere al Governo l’approvazione di un piano energetico europeo, che punti sulle fonti rinnovabili e pulite”

 

 

 

Comuni e Province dell’Emilia-Romagna parlino con una sola voce al Governo nel campo delle energie rinnovabili e della green economy. Una sorta di mobilitazione delle amministrazioni locali per evidenziare l’importante lavoro svolto dalla Regione in questo campo e per sollecitare il governo ad una maggiore sensibilità verso le energie pulite. E’ stato questo il leit motiv dell’incontro pubblico su green economy, difesa dell’ambiente e sviluppo sostenibile andato in scena lunedì sera a Santarcangelo con relatori Gian Carlo Muzzarelli, assessore regionale alle attività produttive, piano energetico e sviluppo sostenibile, economia verde ed edilizia e Roberto Piva, consigliere regionale, vicepresidente commissione assembleare “Politiche per la Salute”. Per raggiungere questa importante sinergia ed alleanza tra enti pubblici, Roberto Piva ha pubblicamente invitato i presidenti delle Province ed i sindaci dei Comuni capoluogo della Regione a sottoporre all’approvazione dei propri consigli l’ordine del giorno sul tema predisposto dal Gruppo regionale del Partito Democratico. Facendo quindi proprie le valutazioni  e gli obiettivi del Piano triennale elaborato dalla Regione, che prevedono lo sviluppo della programmazione energetica a scala locale e la promozione di azioni per il risparmio energetico e lo sviluppo delle fonti rinnovabili attraverso un impegno forte di Comuni e Province. L’obiettivo è sollecitare il Governo Nazionale affinché proceda celermente a presentare il Piano Energetico in linea con le strategie europee, delineando politiche coerenti e incentivanti per l’efficienza energetica e per le fonti energetiche rinnovabili. 

 

Si allega l’o.d.g.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl