L’on. Veltroni in visita a Tarquinia per il candidato a sindaco Mazzola

È il messaggio lanciato durante la visita (13 aprile) dell'on. Walter Veltroni a Tarquinia per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Mazzola.

Persone Giuseppe Parroncini, Mazzola, Walter Veltroni, Mauro
Luoghi Roma, Italia, Lazio, Allumiere, Tarquinia, comune di Roma
Organizzazioni Confédération Internationale des Etudiants, Partito Democratico
Argomenti politica, ecologia, istituzioni

13/apr/2012 22.10.30 MazzolaSindaco Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


No a una nuova Malagrotta. No ad altre servitù. Sì allo sviluppo sostenibile. È il messaggio lanciato durante la visita (13 aprile) dell’on. Walter Veltroni a Tarquinia per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Mazzola. Centrali il problema dei rifiuti di Roma e la necessità di ripensare le scelte politiche per il territorio. «Ringrazio l’on. Veltroni per la sua presenza e per cui nutro una stima sincera - ha affermato il primo cittadino. - Quest’Amministrazione ha dovuto più volte difendere la città dalle aggressioni: chiusura dell’ospedale, evitata con una lotta civile ma energica; autostrada, per cui abbiamo fatto approvare il tracciato sopra la statale Aurelia con un impatto ambientale minimo; creazione di un CIE, evitata dopo una fortissima protesta. Oggi un altro attacco: la discarica ad Allumiere, su un’area inserita in una ZPS. Un’ipotesi assurda». Mentre a Tarquinia la raccolta differenziata tocca il 51%, con il porta a porta al 70% e il sistema “Igienio” all’80%, la capitale vuole liberarsi dei rifiuti sotterrandoli altrove. «Addirittura al confine tra due province. - ha concluso Mazzola - Differenziare costa ma, a distanza di anni, è l'unico modo per coniugare risparmio economico e tutela dell’ambiente». No alle soluzioni imposte dall’alto, ha detto l’on. Veltroni: «Scelte così rilevanti, come individuare un sito per una discarica, vanno condivise con le Amministrazioni Locali. Tanti, troppi, sono i fattori di rischio ambientali». Per l’ex sindaco di Roma è fondamentale potenziare la differenziata «e ha fatto bene il sindaco Mazzola a esprimere questo concetto. Un primo cittadino deve difendere la sua città. E Mauro lo ha fatto e merita quindi la riconferma». Il deputato del PD ha infine analizzato la situazione attuale dell’Italia. Parole dure anche dal consigliere regionale Giuseppe Parroncini: «In due anni Regione Lazio e Comune di Roma hanno fatto solo chiacchiere. Il pericolo che la discarica sorga ad Allumiere è reale. Non bisogna abbassare la guardia. Salvaguardiamo la costa. Lo abbiamo fatto con l’autostrada, che avrà un impatto ambientale minimo, e con l’ospedale di Tarquinia, grazie alla fortissima azione del sindaco Mazzola che deve continuare a essere primo cittadino».

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl