Il Presidente dell’Associazione Angeli della Finanza, chiede di poter incontrare il Governo Renzi, la formula degli euro union bond non può funzionare: noi abbiamo una soluzione .

09/lug/2014 11:39:50 Ufficio Stampa Angeli della Finanza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Domenico Panetta Presidente Ass.ne Angeli della FinanzaSempre a sostegno dei più deboli imprenditori e famiglie in difficoltà a causa della crisi, in questo caso a servizio gratuito del paese. -  Seguiamo con attenzione le vicende politiche della nostra nazione pur essendo un’associazione apolitica, ma non seguirle significa non rendersi conto di ciò che accade. Negli ultimi giorni il sottosegretario Delrio ha lanciato una probabile soluzione alla ristrutturazione del debito pubblico con il sistema euro union bond dove ogni Stato versa in un fondo il proprio patrimonio immobiliare e non. Detta cosi non sembra male, ma le falle in questa operazione dal punto di vista tecnico sono tante e potrebbero essere anche dannose a mio avviso- riferisce il Presidente Domenico Panetta – continua dicendo – Ci aggrappiamo agli specchi bisogna farlo per carità ma con soluzioni che invogliano chi è dall’altra parte. Ci siamo subito attivati e messi in contatto prima con il Dott. Bonaventura (Impegni per il PD) e successivamente con la portavoce dell’On. Delrio sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, stiamo preparando una relazione all’attenzione degli organi competenti, e se è vero che questo Governo è pronto ai dialoghi noi ci siamo!

Noi abbiamo una soluzione sulla scia di quanto riferito dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con accorgimenti che potrebbero allettare chi è dall’altro lato e aiutare seriamente la nostra nazione, non occorre assolutamente conferire nulla da nessuna parte, la soluzione come in ogni caso e presente sotto gli occhi di tutti.

Abbiamo pronta una relazione dove possiamo dimostrare che con il nostro piano possiamo ridurre il debito pubblico , se programmato bene non dico di azzerarlo, ma di vivere tranquilli, in una condizione blindata.

Il nostro piano addirittura aumenterebbe la forza lavoro per la nostra nazione. Non dovremmo conferire nessun patrimonio da nessuna parte.

E’ un Governo giovane hanno sempre detto pronti al dialogo con i cittadini, bene! Noi siamo qui in attesa che vogliano dedicare qualche ora della loro vita politica a noi.

-----------------------------------------

Ufficio Stampa Angeli della Finanza - Email segreteria@angelidellafinanza.org

Tel. 075 9696 983 -  Web site: www.angelidellafinanza.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl