Invio newsletter

Allegati

01/ott/2009 14.35.25 Roberto Piva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Carissimi/e,

sperando di fare cosa gradita, vi invio la mia nuova newsletter.

Cordiali saluti.

Roberto Piva

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                             

                                                                                                     www.robertopiva.it 

 

 

 

WWW.ROBERTOPIVA.IT: ON LINE IL NUOVO SITO

 

“Il mio nuovo sito nasce dall’esigenza di creare un luogo d’incontro virtuale a carattere informativo aperto al confronto, sempre più completo e fruibile. L’obiettivo è dare la possibilità a tutti gli interessati di approfondire notizie, raccogliere informazioni e dati sul lavoro che la Regione Emilia-Romagna svolge, oltre che condividere riflessioni e porre domande per confrontarci su importanti temi. Un sito che vi terrà aggiornati anche su iniziative ed appuntamenti di approfondimento e che mi auguro possa esservi davvero utile. Buona navigazione!” Roberto Piva

 

INFLUENZA A H1N1 : PARLIAMONE CON GLI ESPERTI

 

Qual’è la realtà sul nuovo virus influenzale? Ci sono veri pericoli o si stanno creando falsi allarmismi? Come difendersi? Vaccino sì o vaccino no e a chi va somministrato?

Tanti gli interrogativi sul virus influenzale A H1N1 ai quali è importante dare risposte  e sui quali bisogna fornire chiarimenti. Per questo, giovedì 8 ottobre 2009 alle ore 20,45, presso la “Sala Marvelli” della Provincia di Rimini (Via D.Campana, 64), si terrà un incontro sul tema, al quale interverranno: Pierluigi Macini - Responsabile Servizio Sanità Pubblica Regione Emilia-Romagna -; Paolo Bassi - Direttore Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Ravenna -; Francesco Toni - Direttore Dipartimento Sanità Pubblica Azienda USL di Rimini -; Roberto Piva - Presidente Commissione Politiche per la Salute e Politiche Sociali Regione Emilia-Romagna -.

 

PRONTO SOCCORSO, NUOVE REGOLE PER L’ACCESSO

 

Da sabato 26 settembre entrano in vigore le nuove regole per l’accesso al pronto soccorso e la relativa compartecipazione alla spesa. Il codice colore (bianco, verde, giallo, rosso) definisce solo la priorità di accesso. L´esenzione del ticket  è riservata invece a determinate prestazioni. Le altre misure individuate dalla Regione riguardano il miglioramento dei tempi di attesa per visite ed esami specialistici e l´ampliamento del programma di screening  per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori al seno. 

Le nuove regole sono state adottate per favorire un uso appropriato dei servizi di pronto soccorso garantendo esenzione dal ticket per tutti i servizi che effettivamente devono essere erogati nelle strutture di pronto soccorso, ferme restando le esenzioni previste dalla normativa.

 

DONARE SANGUE, UN GESTO SEMPRE PIU’ IMPORTANTE

 

La Regione Emilia-Romagna, con le associazioni Avis e Fidas, hanno realizzato la nuova campagna di comunicazione per  promuovere la donazione di sangue. La campagna parte in questi giorni e prevede due camper e due stand mobili per distribuire materiale informativo nei punti di maggior afflusso di pubblico allo scopo di invitare, appunto, i cittadini a scegliere di diventare donatori di sangue.
La campagna prevede anche una serie di spot radio e un tour nei maggiori centri commerciali. E´ stato rinnovato anche il sito internet www.donaresangue.it dove si possono trovare tutte le informazioni utili per i cittadini e gli operatori.

 

VALMARECCHIA, 800.000 EURO PER LA RSA

 

La Regione Emilia-Romagna ha deciso di stanziare 800 mila euro per la Residenza sanitaria assistenziale

di Novafeltria. E per l'Ospedale si pensa all'integrazione con l'Ausl riminese. Lo ha assicurato l'assessore regionale alla Sanita', Giovanni Bissoni, che assieme al presidente della commissione regionale Politiche per la salute, Roberto Piva, ha incontrato il presidente della Conferenza sanitaria dell'Alta Valmarecchia Vincenzo Sebastiani.

I temi principali affrontati dagli amministratori, infatti, sono stati l'Ospedale della cittadina del Montefeltro e la Rsa, per la quale la Regione si e' impegnata ad accollarsi da subito il mutuo di circa 800.000 euro. Questo per far ripartire i lavori di completamento della struttura.

Per quanto riguarda l'ospedale, il presidente della conferenza ha spiegato che la struttura rappresenta un riferimento importante per tutta la popolazione della valle. Sul tema, comunque, ci saranno altri approfondimenti per inserire, l'ospedale di Novafeltria nella rete ospedaliera dell'Ausl di Rimini e dell'area vasta Romagna.

 

4 MILIONI DI EURO ALLE IMPRESE PER RIMUOVERE L’AMIANTO

 

La Regione Emilia-Romagna ha aperto un bando per rimuovere e smaltire l´amianto dai luoghi di lavoro. Il bando mette a disposizione delle imprese oltre 4 milioni di euro di incentivi. Per accedere al contributo basta presentare una domanda on line sul sito Ermes Ambiente dal 28 al 30 ottobre, dalle 9 alle 18.

Il bando sosterrà concretamente l’impegno delle aziende che intendono qualificare l´ambiente di lavoro attraverso la rimozione di coperture o coibentazioni contenenti cemento-amianto. "Oltre ad incentivare le imprese che vogliono migliorare la qualità del proprio insediamento produttivo e aumentare la sicurezza dei lavoratori, questo bando attiene alla necessità di rimettere in moto l’economia, con interventi volti ad uno sviluppo davvero compatibile con l’ambiente" – commenta Roberto Piva, Presidente la Commissione assembleare  "Politiche per la Salute e Politiche Sociali".

 

AMBIENTE FESTIVAL: A OTTOBRE RIMINI CAPITALE DELL’AMBIENTE

 

Rimini dal 22 ottobre al 2 novembre sara' capitale della sostenibilita' ambientale con la prima edizione di Ambiente Festival. Dodici giorni di eventi con piu' di 60 ospiti e oltre 100 appuntamenti, a ingresso libero, per parlare insieme di sviluppo ecocompatibile, energie rinnovabili, ciclo dei rifiuti, emergenza climatica, tutela e rispetto del territorio. Ideato e promosso dal  Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con Ecomondo e Marketing territoriale di Rimini Fiera, e con la collaborazione delle associazioni territoriali, Ambiente Festival si presenta come il numero zero di un progetto a lungo termine, che mira a candidare la citta' di Rimini come punto di riferimento per la “green economy” e le buone pratiche della sostenibilita' in Italia.

Ambiente festival e' patrocinato da ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, ministero dello Sviluppo economico, Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini, Polo Didattico di Rimini dell'Universita' di Bologna. 

CARBURANTE AGEVOLATO PER USO AGRICOLO

Le aziende agricole dell’Emilia-Romagna possono richiedere un'integrazione. Le domande entro il 31 ottobre .Le aziende agricole dell’Emilia-Romagna possono integrare l´assegnazione annuale di carburante agevolato per uso agricolo. Vista la carenza di precipitazioni e le elevate temperature di agosto - causa dell´aumento del fabbisogno irriguo delle colture, in particolare di quelle tardive, e del conseguente maggior consumo di carburante - la Regione ha approvato un provvedimento di integrazione.Gli agricoltori che hanno già richiesto gasolio agevolato per irrigazione potranno presentare una nuova domanda entro il 31 ottobre e richiedere un incremento fino al 100%, della quantità inizialmente concessa. Il programma informatizzato per la gestione delle domande - che le imprese agricole possono presentare attraverso le associazioni di categoria - è disponibile sul portale Ermes Agricoltura alla voce Sportello agricolo. 

 

 

 

 

Se non desidera ricevere più la mia newsletter, la preghiamo di scrivere a: rpiva@regione.emilia-romagna.it

 

 

 

     

 

 

 

 

 

 

Tutela dei dati personali.
I dati verranno trattati nel rispetto della normativa vigente sulla privacy  (D.L. n. 196/03).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl