TRAMVIA FIRENZE: PICCHI (PDL) Domenici e PD responsabili dello scempio, Bonaiuti ha titolo di parlare

07/ott/2008 15.42.58 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Domenici continua ad affermare che il risultato negativo

del referendum sulle linee 2 e 3 della tramvia di Firenze

sarebbe rappresentativo di poche minoranze. Purtroppo è

vero il contrario, cioè i favorevoli alla tramvia sono

pochi, molto pochi sicuramente una minoranza in città.

Meno del 20 per cento dell'elettorato si è espresso a

favore della tramvia nonostante la mobilitazione del

sindaco. Quanto poi alla polemica su Bonaiuti è del tutto

fuori luogo. Bonaiuti è fiorentino, è eletto in Toscana,

si occupa di tramvia in tempi non sospetti come i colleghi

Bondi e Matteoli. La contrarietà alla tramvia è sempre

stata netta e di lunga data. Ricordo al sindaco che da

quando si è intrapresa la costruzione della tramvia

l'inquinamento in città è decuplicato, inoltre la

città è stata ferita da decine di cantieri che ne hanno

reso difficile la fruibilità e da realizzazione di opere

accessorie costose, quanto inutili e sbagliate. E' forse

Bonaiuti, Picchi o il PDL responsabile dei sottopassi

storti, corti e di dimensioni non adeguate alla viabilità?

E poi la famosa Ovonda è rimasta negli annali

dell'urbanistica. Domenici e il PD sono cotti, ma il voto a

giugno ristabilirà la verità".



Ufficio Stampa Candidato

On. Guglielmo Picchi

Il Popolo della Liberta'

www.picchi.info

ufficiostampa@picchi.info

+393397139078

+447795237867

+390667604624





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl