PICCHI (PDL): Firenze sarà la Waterloo del PD e di Veltroni

17/dic/2008 13.54.40 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"A giugno il PD perderà la città di Firenze, come già

successo in Abruzzo. Firenze starà a Veltroni come

Waterloo fu la fine di Napoleone, ma certo le due figure non

sono paragonabili.

E' di fornte agli occhi di tutti la mala amministrazione

cittadina come da ultimo dimostra la progettata

cementificazione dell'area ferroviaria di Campo di Marte e

la chiusura di tutti i cinema del centro. Meno verde e più

cemento in nome dello sviluppo, meno mobilità, meno cinema

e attività commerciali in centro e quindi più parcheggi

privati, più multiplex e più speculazioni edilizie in

periferia. Questa è la Firenze del Partito Democratico. E'

ora di dire basta il PD è una vergogna per la politica

cittadina con lo squallido spettacolo offerto con le

primarie e da Graziano Cioni. Speriamo che continuino così

in modo tale che il centrodestra il 7 di giugno vincerà al

primo turno."



Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi, deputato fiorentino del

PDL



Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi

Il Popolo della Liberta'

www.picchi.info

ufficiostampa@picchi.info

+393397139078

+447795237867

+390667604624





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl