PRIMARIE FIRENZE: PICCHI (PDL) il Pd e Chiti sono in stato confusionale

PRIMARIE FIRENZE: PICCHI (PDL) il Pd e Chiti sono in stato confusionale "Il Sindaco di Firenze afferma che le primarie e i candidati sono sbagliati.

15/gen/2009 14.00.48 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Il Sindaco di Firenze afferma che le primarie e i candidati

sono sbagliati. Rincara la dose dicendo di non ritirare la

tessera del PD. La confusione è evidente, invece Chiti fa

finta di niente e dice che il PD ha ritrovato l'unità sul

percorso delle primarie. Roba da matti. Meglio così il PD

è lacerato da veleni, veti incrociati e candidati che non

concordano su nessun programma e anzi sono in netta

contrapposizione con l'amministrazione uscente. adesso

assisteremo allo squallido spettacolo delle primarie di

coalizione con ballottaggio. Noi del centrodestra

aspetteremo l'esito per poi comunicare il nostro candidato

sindaco e poi prepararci a governare la città. Il

centrosinistra ha fallito e il caos delle primarie è il

segno evidente di questo fallimento. La città vuole ed

otterrà cambiamento. Una scelta politica di campo che

coinvolga anche l'UDC potrà offrire ai cittadini

l'alternativa ala politica affaristica e poco trasparente

del Partito Democratico".



Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi



Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi

Il Popolo della Liberta'

www.picchi.info

ufficiostampa@picchi.info

+393397139078

+447795237867

+390667604624





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl