La sinistra continua a perdere pezzi: Luca Ghelfi interviene sulla spaccatura in provincia sul piano cave

Allegati

17/mar/2009 12.40.18 Luca Ghelfi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Modena, 17 Marzo 2009

COMUNICATO STAMPA

La sinistra continua a perdere pezzi

Luca Ghelfi interviene sulla spaccatura in provincia sul piano cave

            Contrariamente a quanto dichiarato nei giorni scorsi dallo stesso Stefano Lugli, di Rifondazione Comunista, alla fine la maggioranza di governo in consiglio provinciale si è spaccata sul Piano Cave. Oltre ai no dei Verdi arriva il diniego dello stesso Lugli e di Aldo Imperiale: che l’accordo sulle poltrone per la prossima consiliatura non sia stato raggiunto? Che Rifondazione stia provando a dare segnali alla sua parte politica? Questo non è dato di saperlo.

 

            Intanto la Provincia va avanti, contro i Comitati, contro esponenti della sua maggioranza, contro il buonsenso che parla di una contrazione del mercato immobiliare che suggerirebbe di sospendere e differire la decisione. E di fronte alle critiche cosa fa la Sinistra?

 

Ancora una volta la sinistra prova a spostare l’attenzione guardando in casa d’altri, invece che occuparsi della sua maggioranza che perde pezzi in tutta la provincia, dove le ali più a sinistra sono da 5 anni sotto ricatto, in barba alla sbandierata Democrazia interna, al dialogo politico, al confronto.

 

Viene un dubbio: che la democrazia per il PD sia solo fare  cosiddette primarie dal risultato già annunciato? Un buon modo per far passare per democratica un’elezione – di fatto – per acclamazione (Veltroni docet), e – perché no? – fare un po’ di cassa…

 

 

Avv. Luca Ghelfi

PDL

Candidato alla presidenza della Provincia di Modena

Ufficio Stampa:

Simona Lonero

Tel.: +39 347 7968290

Email: luca_ghelfi@alice.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl