Luca Ghelfi: Nuova conferma, i comuni usano i Fotored per far cassa

Luca Ghelfi: Nuova conferma, i comuni usano i Fotored per far cassa Modena, 28 Marzo 2009 COMUNICATO STAMPA Sentenza cassazione sui Fotored Luca Ghelfi: Nuova conferma, i comuni usano i Fotored per far cassa In tutta la nostra Provincia molti sono i Comuni che utilizzano i fotored per comminare multe agli automobilisti.

Allegati

28/mar/2009 12.54.20 Luca Ghelfi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Modena, 28 Marzo 2009

COMUNICATO STAMPA

Sentenza cassazione sui Fotored

Luca Ghelfi:  Nuova conferma, i comuni usano i Fotored per far cassa

 

            In tutta la nostra Provincia molti sono i Comuni che utilizzano i fotored per comminare multe agli automobilisti. La Cassazione ha finalmente fornito una parola chiara: se al semaforo non è presente un vigile, non possibile stabile con precisione le circostanza in cui la multa è stata assegnata. Tutto qui. Lo si dice da anni. I fotored sono un aiuto, ma non sostituiscono le forze dell’ordine.

 

Ma da anni gli enti locali a Modena  sono sordi, e si limitano a contare i soldi che entrano nelle loro casse e a usare in maniera che definirei spregiudicata questi strumenti, senza fermarsi davanti alle segnalazioni che parlano di luci gialle dai tempi troppo corti, alle sentenze contraddittorie di molti giudici di pace.

 

            Adesso vedremo se questa caccia a guardie e ladri che ci hanno imposto molte amministrazioni comunali, a cominciare da quella del capoluogo, potrà finire. Il senso civico delle persone non si accresce mettendo in atto messinscene per far cassa. Se il cittadino si sente imbrogliato, certamente non diventerà un utente più responsabile.

 

            Ancora una volta: se i vigili girassero di più, se le macchine delle forze dell’ordine si facessero vedere,  i cittadini oltre a moderare la velocità, e rispettare la segnaletica stradale, si sentirebbero anche più protetti, con il risultato di far sentire realmente la presenza dello Stato.

 

            Una multa comminata con un sistema dubbio, allontana lo Stato, le istituzioni: e adesso stiamo a vedere cosa accadrà alle tante multe pagate in questi anni. I Comuni intendono far qualcosa per chi ha pagato multe “abusive”?

 

Avv. Luca Ghelfi

PDL

Candidato alla presidenza della Provincia di Modena

Ufficio Stampa:

Simona Lonero

Tel.: +39 347 7968290

Email: luca_ghelfi@alice.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl