REGIONAL PICCHI (PDL) in Toscana candidato per vincere

19/ott/2009 15.37.22 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"In Tosscana c'è la concreta possibilità di vincere una regione da sempre governata dalla sinistra, serve però la volontà politica di vincere con una candidatura di alto profilo e non frutto di una spartizione a tavolino avvenuta nelle segreterie romane che potrebbe far approdare il candidato presidente alla Lega Nord". Così Guglielmo Picchi, deputato fiorentino del PDL e membro del coordinamento regionale, chiede al proprio partito una valutazione attentaper la scelta del candidato presidente.
"Il coordinatore regionale On. Parisi e il coordinatore vicario On. Migliori stanno lavorando molto bene con molti incontri bilaterali per costruire una alternativa di governo della Toscana credibile ed autorevole. Riponiamo molta fiducia nel lavoro che viene da loro svolto e non vorremmo imposizioni da Roma con candidati non coerenti con la possibilità di vincere quale la candidatura di esponenti non veracemente toscani. Certamente sarebbe auspicabile la candidatura dei big toscani del PDL quali Matteoli, Verdini o Bondi, ma stante la loro indisponibilità , l'unica vera alternativa è quella dell'On. Riccardo Migliori, altre soluzioni sarebbero di minor spessore e viste solo come candidatura a perdere. Quanto poi alla possibilità di un candidato leghista credo che in Toscana la sistuazione non sia ancora matura e non sarebbe abbastanza di valore aggiunto per la vittoria finale".
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl