Rifiuti. Iervolino: Alemanno fa finta di non sapere

09/ott/2011 18.55.01 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
il comunicato è disponibile anche in allegato, grazie e buon lavoro! :

Rifiuti. Iervolino: Alemanno fa finta di non sapere

Dichirazione di Massimiliano Iervolino membro di giunta di Radicali
Italiani ed autore, con Paola Alagia, del libro: “Come le mani nella
monnezza. I disastri della partitocrazia. Il caso Malagrotta, l’ottavo
colle di Roma.”

Ad Alemanno, ma non solo a lui, voglio ricordare che tra quelli che non
concordano con questa scellerata politica delle discariche ci sono anche i
Radicali che non hanno mai governato né la Regione Lazio né il Comune di
Roma. Il sindaco, inoltre, fa anche finta di non sapere che gli impianti
di trattamento meccanico biologico non lavorano a regime perché conferire
in discarica il tal quale costa molto meno che trasformarlo in FOS
(frazione organica stabilizzata). E’ questa la vera motivazione che per
anni ha portato l‘Ama, contro le Direttive europee, a non trattare i
rifiuti. Hanno pensato a risparmiare invece di occuparsi della salute dei
cittadini. Tale pratica illegale di conferire in discarica ha spinto
Bruxelles ad aprire una procedura di infrazione contro Malagrotta e non si
capisce, a politiche economiche invariate, del perché il conferimento a
Riano e a Corcolle dovrebbe essere di tipo diverso. Qualcuno ce lo spiega?




Massimiliano Iervolino
Membro di Giunta di Radicali Italiani
via di Torre Argentina 76
00186 Roma
3453652220
m.iervolino@radicali.it
www.massimilianoiervolino.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl