Unioni civili, Iervolino: "Ed ora referendum"

18/dic/2007 07.49.00 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Unioni civili, Iervolino: “Ed ora referendum”

 

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino, Segretario dell’Associazione Radicali Roma

 

“Nei giorni precedenti alla votazione in Aula Giulio Cesare avevo già dichiarato la nostra volontà a proseguire la battaglia sulle unioni civili a Roma. Quello che è accaduto ieri in Campidoglio è la conferma di come la classe politica romana sia genuflessa alle gerarchie ecclesiastiche, da parte mia ribadisco quanto riportato da alcune agenzie di ieri, l’associazione Radicali Roma nei prossimi giorni depositerà la richiesta di referendum consultivo comunale per istituire a Roma il registro delle unioni civili. Siamo sicuri che i cittadini romani siano più laici di coloro che li rappresentano, ed è per questo che abbiamo tutta l’intenzione di chiamarli ad esprimersi su questo argomento.”

 

 

Massimiliano Iervolino
Segretario Associazione Radicali Roma
via di Torre Argentina 76
00186 Roma
3392500303
m.iervolino@radicali.it
www.radicaliroma.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl