, Iervolino: “E’ prioritaria l’istituzione di Roma?= =?iso-8859-1?Q?Città metropolitana”?CittàCittà metropolitana”

"Ho accettato di candidarmi alla Provincia di Roma per portare avanti la battaglia radicale sulla istituzione di Roma Città metropolitana.

25/mar/2008 14.00.00 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Provincia di Roma, Iervolino: “La priorità è l’istituzione di Roma Città
metropolitana”

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino, candidato radicale nelle liste
del Partito Democratico al 19° collegio (Flaminio, Parioli, Trieste,
Pinciano) della Provincia di Roma.

“Ho accettato di candidarmi alla Provincia di Roma per portare avanti la
battaglia radicale sulla istituzione di Roma Città metropolitana. Oggi,
per la naturale e per la crescente estensione del territorio capitolino,
la Provincia ed il Comune sono assolutamente inadeguati rispetto alle
esigenze dei cittadini del centro e dell’hinterland romano. L’urbanistica,
le infrastrutture, la mobilità, la viabilità primaria e la tutela
dell’ambiente devono competere solo alla Città metropolitana, mentre:
mobilità secondaria, gestione del verde pubblico, raccolta dei rifiuti,
analisi della qualità dell’aria, affissioni pubblicitarie, decoro e arredo
urbano, gestione delle edificazioni esistenti e certificazioni di
efficienza energetica degli edifici, occupazione suolo pubblico, commercio
e mercati, scuola, assistenza sociale, impianti sportivi, cultura e
valorizzazione del patrimonio storico-artistico-architettonico,
trasparenza, accesso alle informazioni e diritti dei cittadini e cimiteri
devo competere ai comuni che formano la Città metropolitana. Questa vera e
propria “rivoluzione” delle competenze comporterà anche una riforma del
sistema attuale dei Municipi di Roma. E’ importante accorpare i più
piccoli e, risparmiando rilevanti risorse economiche, trasformarli in veri
e propri comuni con relative competenze. Non è più concepibile affidare ai
121 comuni della provincia di Roma competenze per risolvere problemi che
vanno ben oltre ogni loro singolo territorio, ma abbiamo bisogno urgente,
per dare risposte efficaci, di concepire una visione integrata, d’assieme
dell’area metropolitana romana.”


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl