“Stipendiopoli”, Iervolino: “La tabella sui compen?= si torni in home =?iso-8859-1?Q?page”?page”

page" "Stipendiopoli", Iervolino: "La tabella sui compensi torni in home page" Dichiarazione di Massimiliano Iervolino, segretario dell'Associazione Radicali Roma e primo firmatario della proposta di delibera popolare sull'anagrafe pubblica degli eletti per il Comune di Roma.

29/lug/2008 18.00.00 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
“Stipendiopoli”, Iervolino: “La tabella sui compensi torni in home page”

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino, segretario dell’Associazione
Radicali Roma e primo firmatario della proposta di delibera popolare
sull’anagrafe pubblica degli eletti per il Comune di Roma.


“La Legge Finanziaria del 2007 (296/2006) prevede (articolo 1, comma 735)
l’obbligatorietà di pubblicazione degli incarichi di amministratore delle
società a totale o parziale capitale pubblico conferiti da soci pubblici e
i relativi compensi. Chiedo ai consiglieri Guidi e Rossin di farsi
“sentire” con la propria maggioranza affinché la tabella, riguardante gli
emolumenti dei presidenti ed i consiglieri di amministrazione, ritorni in
home page del sito del Comune di Roma visto che, da alcuni mesi, è stata
“declassata” a pagine interne. Per noi radicali la trasparenza è
importantissima ed è proprio per questo che mercoledì abbiamo depositato
in Comune una delibera di iniziativa popolare recante “l’anagrafe pubblica
degli eletti”. Consapevoli dell’importanza del “conoscere per deliberare”
stiamo raccogliendo le firme necessarie per portare tale delibera in Aula
Giulio Cesare, nella speranza di poter vedere attuata a breve questa vera
Riforma democratica che sarà utile a tutti i cittadini romani.


www.radicaliroma.com




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl