Tibet , Iervolino: “Aderisco allo sciopero della fame proposto dal Primo Ministro tibetano”

28/ago/2008 15.11.11 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Tibet, Iervolino: “Aderisco allo sciopero della fame proposto dal Primo
Ministro tibetano”

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino delegato ai Diritti Umani per la
Provincia di Roma:

“Aderisco con convinzione allo sciopero della fame di 12 ore, dalle 8 del
mattino alle 20 della sera, promosso dal Governo tibetano in esilio per
sabato 30 agosto. Condivido l’appello diffuso dal Primo Ministro tibetano,
professor Samdong Rinpoche, ad osservare digiuno, silenzio, meditazione e
preghiere, ma anche brevi interventi di spiegazione ed di informazione per
sostenere la causa del Tibet libero, la scelta del dialogo e la necessità
di far emergere la verità di un regime che da 60 anni occupa e reprime il
“Tetto del mondo”.”

Massimiliano Iervolino
Delegato ai Diritti Umani per la Provincia di Roma
3453652220
0667667352
m.iervolino@provincia.roma.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl