ADESIONE ALLA MOBILITAZIONE IN RICORDO DI PIERGIORGIO WELBY

19/dic/2008 15.55.17 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
comunicato stampa anche in allegato.


ADESIONE ALLA MOBILITAZIONE IN RICORDO DI PIERGIORGIO WELBY

Documento redatto durante la prima riunione di singoli autoconvocati.

Nella convinzione che il nostro paese oramai da molti anni vive in uno
stato di manifesta emergenza democratica causato dal perpetrarsi
dell’illegalit diffusa e nella convinzione che l’individuo possa giocare
un ruolo fondamentale per istaurare un effettivo stato di diritto, noi,
singoli esponenti di diversi partiti politici, avvisiamo l’urgenza di
incardinare un confronto tra pi sensibilit libere e coscienti.

In un momento politico nazionale molto particolare, quando una sentenza
della Corte di Cassazione vuole essere delegittimata da provvedimenti
amministrativi ministeriali; quando il caso di Eluana Englaro, vero dramma
personale di un padre, non riesce a trovare esplicitazione nel diritto,
pur forte di un giudizio definitivo di terza istanza, noi, esponenti di
vari partiti politici, esprimiamo la nostra massima adesione, convinta e
partecipata anche in modo militante, alla manifestazione indetta
dall'Associazione Luca Coscioni per il 20 dicembre nelle piazze italiane,
per ricordare da una parte il II anniversario della morte di Piergiorgio
Welby e dall'altra per raccogliere adesioni su una petizione che chiede
venga calendarizzata al pi presto, in Parlamento, la discussione sulle
proposte di legge inerenti il testamento biologico e sull'accanimento
terapeutico nelle cure di fine vita.

La necessit di un ristabilimento del diritto del singolo nei confronti
della collettivit non pi rinviabile e i sottoscritti, invitano tutti i
cittadini romani a recarsi numerosi presso i tavoli previsti per quella
giornata nella nostra citt, per testimoniare vicinanza alle motivazioni
della battaglia e per rilasciare, se vorranno, una testimonianza in carta
o video sulle loro disposizioni testamentarie biologiche in termini di
cure mediche accettate o rifiutate.


Demetrio BACARO segretario dell’Associazione Radicali Roma

Clelia CALISSE membro assemblea regionale PD

Stefano COVELLO vice segretario Unione Romana Partito Repubblicano Italiano

Lorenzo DI PIETRO militante Italia Dei Valori

Massimiliano IERVOLINO direzione nazionale di Radicali Italiani

Luca IOZZINO militante del Partito Democratico

Francesco MOSCA segretario nazionale Federazione Giovani Socialisti

Sandro NATALINI direzione nazionale Partito Socialista

Isabella PERUGINI membro assemblea regionale PD

Diego SABATINELLI membro del Comitato Nazionale di Radicali Italiani

Gianluca SANTILLI vice capogruppo del PD al VI Municipio

Pierluigi SORTI militante del Partito Democratico

Antonio SURACI segretario politico Unione Romana Partito Repubblicano
Italiano


Per Info:
Massimiliano Iervolino
Membro della Direzione Nazionale di Radicali Italiani
via di Torre Argentina 76
00186 Roma
3453652220
m.iervolino@radicali.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl