Referendum Regione Lazio , Iervolino: “Lo Statuto della Regione Lazio consente la raccolta firme sui referendum propositivi”

Referendum Regione Lazio, Iervolino: "Lo Statuto della Regione Lazio consente la raccolta firme sui referendum propositivi" Il comunicato disponibile anche in allegato.

Allegati

20/apr/2009 16.20.14 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il comunicato disponibile anche in allegato. Grazie e buon lavoro!

Referendum Regione Lazio, Iervolino: “Lo Statuto della Regione Lazio
consente la raccolta firme sui referendum propositivi”

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino, Presidente del Comitato
referendario di liberazione “Ernesto Nathan” -Radicali e Repubblicani- e
membro della Direzione di Radicali Italiani.

“In merito alle dichiarazioni odierne dell’Onorevole D’Amato, Presidente
della Commissione Affari Costituzionali e Statutari, riguardanti un
possibile referendum sul Forlanini, mi preme ricordare che, da diversi
giorni, il Comitato “Nathan” sta raccogliendo le firme su otto referendum
(quattro abrogativi e quattro propositivi). Lo Statuto della Regione Lazio
parla chiaro, infatti all’articolo 62 comma 1 si legge che una proposta di
legge regionale da sottoporre a referendum propositivo popolare
regolamentata dall’articolo 61 e dall’articolo 37 comma 4. Il vero vulnus
c’ dalla consegna delle firme in poi, ed su questo che il Consiglio
regionale dove intervenire al pi presto. Qualora il ragionamento dell’On.
D’Amato fosse corretto per conseguenza non si potrebbero indire neanche i
referendum abrogativi, visto che, il Comitato di garanzia statutaria,
organo competente a vagliare l’ammissibilit dei quesiti, esiste solo
sulla carta. Conosciamo bene il parere degli uffici legislativi della
Regione e conosciamo anche l’attenzione con cui l’On. D’Amato e l’On.
Milana stanno seguendo la vicenda, noi da parte nostra continueremo la
raccolta firme nella speranza che, tra le altre cose, possa essergli
d’aiuto per rientrare quanto prima nella legalit statutaria.”



Massimiliano Iervolino
Membro della Direzione Nazionale di Radicali Italiani
via di Torre Argentina 76
00186 Roma
3453652220
m.iervolino@radicali.it
www.massimilianoiervolino.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl