Omofobia, Iervolino: “Eppur si muove!?”

"Alla Regione Lazio oggi pomeriggio in discussione e votazione, nell'ambito della legge quadro che riorganizza il "sistema integrato degli interventi e servizi sociali", un emendamento che mira ad estendere il welfare alle coppie di fatto.

14/ott/2009 16.23.01 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il comunicato disponibile anche in allegato! Grazie e buon lavoro.


Omofobia, Iervolino: “Eppur si muove!?”

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino membro della direzione nazionale
di Radicali Italiani.

“Alla Regione Lazio oggi pomeriggio in discussione e votazione,
nell’ambito della legge quadro che riorganizza il “sistema integrato degli
interventi e servizi sociali”, un emendamento che mira ad estendere il
welfare alle coppie di fatto. Qualora questo articolo fosse approvato
sarebbe un primo significativo passo verso il pieno riconoscimento delle
unioni civili. Questo atto legislativo fondamentale per debellare,
attraverso la politica, l’odio omofobico che attanaglia la nostra regione.
Noi radicali lo diciamo da diversi mesi, la maggioranza laziale di centro
sinistra pu dare un segnale concreto attraverso forti atti legislativi
che riconoscano diritti. Proprio per questo venerd 11 settembre abbiamo
manifestato davanti alla Pisana ed il 18 settembre abbiamo raccolto le
firme di ventidue consiglieri regionali per la calendarizzazione urgente
dell’articolato sulle coppie di fatto. Speriamo che queste iniziative
servano a convincere Marrazzo dell’urgenza di una legge sulle unioni
civili.”

Massimiliano Iervolino
Membro della Direzione Nazionale di Radicali Italiani
via di Torre Argentina 76
00186 Roma
3453652220
m.iervolino@radicali.it
www.massimilianoiervolino.it




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl