comunicato stampa "Più di 3000 studenti medi davanti al porto di Palermo"

25/nov/2010 12.28.03 PRC - Federazione di Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
con preghiera di diffusione.

si invia in allegato un comunicato stampa del Partito della Rifondazione Comunista -  Federazione di Palermo, sulle recenti intimidazioni mafiose nel territorio di Partinico

Cordiali saluti. 

Mario Guarino, segretario provinciale (338 4074072)


Giovani Comunisti/e: più di 3000 studenti medi davanti al porto di Palermo!


Nel giorno dell’approvazione del ddl Gelmini alla Camera, a Palermo più di 3000 studenti medi hanno fatto un blocco stradale davanti al porto di palermo. Sono gli studenti medi protagonisti delle occupazioni e delle autogestioni che si stanno svolgendo con grande partecipazione in questi giorni nelle scuole superiori di Palermo. Il corteo  si è poi spostato davanti al Palazzo centrale delle poste in via Roma, dove è stato raggiunto da un migliaio di studenti universitari che hanno occupato i binari della stazione centrale. Sono molti i nostri compagni e le nostre compagne presenti.

Grande la partecipazione e l’entusiasmo di tutte e di tutti per gridare forte la nostra rabbia contro la distruzione della scuola e dell’università pubbliche, contro il taglio alle risorse e dei fondi per le borse di studio, contro i finanziamenti pubblici alle scuole private, contro la mercificazione dei saperi e l’abolizione del titolo legale del titolo di studio,per una maggiore democrazia nelle scuole e nelle università, per un sapere critico, di qualità e di massa.


Giovani Comunisti/e Palermo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl