SCUOLA MANZI, BARBERA (PRC): "GENITORI IN RIVOLTA PER LA CARENZA SEDIE"

13/feb/2014 16.57.03 giovanni barbera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

SCUOLA MANZI, BARBERA (PRC): "GENITORI IN RIVOLTA PER LA CARENZA DI SEDIE"


"Bufera alla Scuola elementare "Alberto Manzi", di via Valdarno a Roma, per la carenza di sedie adeguate per i suoi piccoli utenti. Da diversi mesi una parte degli alunni più grandi sono costretti a utilizzare sedie troppo piccole per la loro statura. Situazione che, oltre a a creare ai bambini disturbi fisici di vario tipo legati a una cattiva postura (mal di schiena e cefalee),  sta  inevitabilmente condizionando anche la stessa capacità di attenzione e apprendimento dei bambini, come denunciano i genitori in una lettera inviata in questi giorni al sindaco di Roma e al presidente del Municipio III". Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc. "Un problema - continua Barbera - già sollevato dalla preside  del competente Istituto comprensivo che è riuscita ad ottenere dal competente municipio solo una quarantina di sedie riciclate da un'altra scuola, del tutto insufficienti per garantire quelle condizioni civili e dignitose a cui avrebbero diritto i suoi alunni. Una situazione inaccettabile che va immediatamente risolta per non pregiudicare la salute dei bambini e garantire loro la possibilità di affrontare con serenità l'attività didattica, oggi fortemente compromessa". 


Info: tel. 3807119234

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl