Comunicato di circoli Prc di Bari: parcheggi alla Rossani

08/mar/2007 18.30.00 info@sediregionali.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

PARCHEGGI ALLA ROSSANI?!?!

Siamo in totale disaccordo con il paventato utilizzo della ex caserma Rossani come parcheggio, fosse anche limitato nel tempo, per i seguenti motivi :

1) Non si deve creare un precedente che, con il grimaldello della "necessità" dovuta dal vertice, ponga le premesse per la peggiore utilizzazione immaginabile della ex caserma ovvero un parcheggio a raso ; a pensar male sorge spontaneo il dubbio che si voglia utilizzare l'occasione per "provare" questa area anche in correlazione al probabile fallimento della operazione del parcheggio di P.za Cesare Battisti o, comunque, di un allungamento serio dei suoi tempi di realizzazione;

2) ma esiste la supposta necessità? Il centro Murattiano sarà inibito al traffico per  la giornata del 14 e la visita di Putin dura 7 ore (e certo il seguito di Putin, i giornalisti esteri ed italiani ecc. non arriveranno in macchina alla ricerca di un parcheggio)  non ha senso allora  predisporre un parcheggio provvisorio per l'intero mese di marzo; è piuttosto razionale far funzionare a pieno ritmo tutti i parcheggi di scambio già collaudati, rinforzare i servizi di navetta, verificare la disponibilità di posti nel nuovo parcheggio di P.za G.Cesare ed in tutti gli autosilo della zona predisponendo una eventuale nuova navetta; ( se si verifica la disponibilità di posti auto nei parcheggi a pagamento perché non li "acquista" il Comune per le sole giornate strettamente necessarie ? ) 

3) evitare gli sprechi ovvero non spendere fondi per opere / attività che non abbiano ricadute nel dopo vertice ;

4) gli edifici e capannoni della ex caserma sono fatiscenti ed inoltre l'area , in special modo la sera, diviene regno di cani randagi e topi: chi garantisce l'incolumità degli eventuali utenti del parcheggio ?

5) Le manifestazioni della volontà popolare del quartiere e di altre aree cittadine interessate, attraverso comitati, interventi pubblici e migliaia di firme apposte su una proposta di petizione popolare, si muovono in una direzione opposta, chiedendo che l'area diventi un parco polifunzionale, o comunque un luogo sottratto alla confusione ed al degrado urbano della (in)civiltà dell'automobile; visto che i contatti con il Governo sullo scambio tra palazzo della Prefettura e caserme dismesse è proseguito, ed ha avuto i primi riscontri positivi, pensiamo che sia giunto il momento di progettare il futuro della ex Rossani analogamente a quello che si è fatto per V. Sparano: proponiamo cioè al Comune di lanciare un concorso che, sulla base della idea generale di un utilizzo a parco e servizi, produca progetti di massima, utili per assumere una decisione partecipata.

 Bari,  7 marzo 2007           

Alessandro De Benedictis segretario del circolo 21.7.2001.org del PRC

Sebastiano Abbrescia segretario del circolo Lavoratori della Comunicazione del PRC

Gigi Liantonio segretario del circolo K. Marx del PRC

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl