NO TRIV, BARBERA (PRC): "VIMINALE IMBAVAGLIA I COMUNI"

18/mar/2016 13.42.23 giovanni barbera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

NO TRIV, BARBERA (PRC): "VIMINALE IMBAVAGLIA I COMUNI"

"Una circolare del Viminale invita espressamente sindaci e istituzioni pubbliche ad astenersi dall'attività di comunicazione sul referendum riguardante le trivellazioni che si celebrerà il prossimo 17 aprile, ad eccezione di quella “impersonale” e “indispensabile per l'assolvimento delle proprie funzioni”. Il Viminale precisa anche che il termine di “pubbliche amministrazioni” si riferisce agli organi che rappresentano tali amministrazioni e non i singoli titolari di cariche pubbliche. Tale precisazione, ovviamente, non riduce la gravità di tale circolare, ma semmai la amplifica. Cosa significano quelle parole? Che sarebbe vietato, ad esempio, ai consigli comunali, ai sindaci e alle loro giunte, tutti organi espressione delle comunità locali, di poter discutere, approvare e comunicare documenti o atti sul referendum? Se fosse così, ci troveremo di fronte a un atto gravissimo, che andrebbe a ledere pesantemente una delle prerogative democratiche di tali organi istituzionali. A nostro avviso, il modo più efficace per rigettare al mittente questo tentativo di imbavagliare le istituzioni locali sarebbe quello di infrangere il divieto con un significativo atto di disobbedienza istituzionale, come ha fatto, proprie in queste ore, il sindaco di Palermo, esprimendo, in qualità di responsabile della sua amministrazione locale, una posizione netta per il Sì il suddetto referendum. Nel frattempo auspichiamo che la suddetta circolare venga immediatamente ritirata e che il Ministro Alfano chieda scusa ai cittadini".

E' quanto dichiara Giovanni Barbera, componente della segreteria del Prc di Roma.

Tel. 380 7119234


Questa e-mail è stata inviata da un computer privo di virus protetto da Avast.
www.avast.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl