[RIFOND@INFO] lettera ai marittimi da parte di MARIO RICCI

Sul viale del tramonto si scorgono sempre più da una parte il padrone e dall'altra il singolo cittadino, privo di ogni tutela e difesa collettiva.

09/giu/2008 17.50.00 Rifondazione Comunista -circolo Peppino Impastato- Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
From: Tonino Cafeo
Sent: Monday, June 09, 2008 5:10 PM
Subject: Fw: [RIFOND@INFO] lettera ai marittimi da parte di MARIO RICCI

 
----- Original Message -----
From: Tonino Cafeo
Sent: Monday, June 09, 2008 5:05 PM
Subject: [RIFOND@INFO] lettera ai marittimi da parte di MARIO RICCI

Mario Ricci, ex deputato del PRC , componente la commissione trasporti della Camera dei deputati, impegnato negli ultimi due anni sul fronte della Vertenza dello stretto,scrive ai marittimi di Messina. Ecco il testo integrale della lettera.
 

Lavoratrici e lavoratori del mare,

 

anche in questi ultimi anni molte e drammatiche vicende hanno segnato negativamente le vostre condizioni di vita e i vostri spazi di relazione pubblica e sociale.

Il lavoro non appartiene ,come lo fu per il passato, ad un racconto collettivo della comunità. Ha perso del suo valore sociale e ormai neppure a merce concordata e contrattata  è ridotto! Sul viale del tramonto si scorgono sempre più da una parte il padrone e dall’altra il singolo cittadino, privo di ogni tutela e difesa collettiva. Va riconquistato, perciò, un nuovo orizzonte!

I segni incipienti di questo dramma collettivo li ho vissuti con voi nella tragedia della Segesta, li ho combattuti assieme a voi nel Palazzo e nelle piazze con risultati alterni. Importante è stato ed è provarci, poiché anche i più piccoli risultati sono stati e sono possibili con la mobilitazione e con le molteplici forme di iniziativa. La vostra lotta contro il precariato è stata un esempio di pratica sociale straordinaria. E’ stato così possibile tentare insieme l’arresto del processo di smantellamento del trasporto pubblico e contro ogni ritorno demagogico e strumentale al Ponte sullo Stretto. Abbiamo incontrato e ci siamo scontrati con l’arroganza e l’omertà di molte forze sociali e imprenditoriali della Zona e del Paese, per non parlare degli ostacoli e degli impedimenti di molti settori dei partiti di destra, di centro e di centrosinistra, da Forza Italia allo stesso PD.

Le stesse istituzioni locali hanno più volte manifestato incertezze ed ambiguità anche a fronte delle vostre e delle nostre rivendicazioni sacrosante per un servizio pubblico efficiente, fondato sulla qualità e stabilità del lavoro e sulla sicurezza dei cittadini.

 

Le Elezioni Amministrative del 15-16 giugno vanno vissute come la continuità di questa straordinaria fase di mobilitazione e vanno utilizzate come un poderoso strumento per rovesciare i rapporti di forza e per immettere nella vita delle istituzioni locali quelle risorse politiche, sociali ed umane che di queste battaglie sono state con voi protagoniste.

Fra questi protagonisti e al vostro fianco vi è stato e vi è indubbiamente il Partito della Rifondazione Comunista. Per coerenza e fedeltà a quegli obbiettivi comuni il mio partito a Messina ha rotto ogni legame con le posizioni di arroganza e di netta continuità col passato; un passato che ci parla, appunto, di precarietà del lavoro e della vita di comunità, di insicurezza e di organizzazione dei servizi pubblici per esclusivi interessi privati.

 

Per tutto ciò e nell’interesse generale il 15-16 giugno vi invito, cari amici e care amiche, a sostenere con le vostre famiglie la lista  “RIFONDAZIONE COMUNISTA con ANSALDO PATTI SINDACO”

 

                                                                     Un caloroso abbraccio

 

                                                                         Mario  RICCI



__________ NOD32 3089 (20080509) Information __________

This message was checked by NOD32 antivirus system.
http://www.eset.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl