PSI elezioni provinciali treviso

18/apr/2011 15.59.11 Partito Socialista Treviso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 Partito Socialista Italiano   Elezioni Provinciali Treviso.

 

  

Treviso 23 aprile 2011

Il Partito Socialista di Treviso ha sempre sostenuto, per le elezioni provinciali, il tentativo  di dar vita ad una ampia coalizione che vedesse impegnati quanti erano disponibili ad una proposta realmente alternativa al Governo Leghista.

Una coalizione in grado di coinvolgere assieme alle forze riformiste che  tradizionalmente si riconoscono nel centro sinistra, le forze del centro e  le liste civiche.

Questa scelta che ha già dato ottimi risultati a Venezia e che viene praticata in numerosi ed importanti comuni  (Montebelluna, Chioggia ecc.), non è stata accettata per le elezioni provinciali di Treviso dal PD, portandolo così ad una aggregazione che ricorda un frontismo di ben altri tempi.

Il partito Socialista non può condividere questa proposta, finalizzata più a riproporre un bipolarismo già abbondantemente sconfitto dalle urne che a una vera alternativa al malgoverno della Lega e del Centrodestra.

 

I socialisti Trevigiani riaffermano la loro volontà di percorrere una strada diversa, che vada verso il coinvolgimento di  tutte le forze di centro e riformiste disponibili al cambiamento e pertanto per queste elezioni provinciali appoggia, anche con la presenza di propri candidati nella lista di Marca Civica, il Candidato Marco Zabotti,.

 

Ottavio Pasquotti

Segretario Provinciale PSI

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl