sna -Muraro, presidente della Provincia di Treviso, non raccontare bugie

Aderente alla CONFCOMMERCIO Muraro, presidente della Provincia di Treviso, non raccontare bugie Quando mai hai invitato gli agenti di assicurazione per discutere di tariffe auto, quando mai Ti sei schierato accanto a quel milione di cittadini che nelle agenzie di assicurazione hanno firmato l'appello degli agenti SNA per richiedere al governo di intervenire sui processi che provocano il continuo aumento delle tariffe?

Persone Vittorio Veneto, Franco Curto, Tu
Luoghi Milan, Treviso, Fiume Piave
Argomenti music

25/giu/2011 16.37.14 Partito Socialista Treviso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Aderente alla CONFCOMMERCIO
Muraro, presidente della Provincia di Treviso, non raccontare bugie

Quando mai hai invitato gli agenti di assicurazione per discutere di
tariffe auto, quando mai Ti sei schierato accanto a quel milione di
cittadini che nelle agenzie di assicurazione hanno firmato l'appello degli
agenti SNA per richiedere al governo di intervenire sui processi che
provocano il continuo aumento delle tariffe? Quando mai hai richiesto al
Tuo governo di adottare quei provvedimenti che gli Agenti segnalano da tempo
ma che sono sgraditi alle Compagnie (ricordando che anche Mediolanum è una
compagnia di assicurazione) e alle lobby che sulle inefficienze del settore
campano?.

Evidentemente è più facile cambiare discorso per nascondere una
verità che come agenti abbiamo evidenziato: Tu sei il Presidente di una
provincia che aumenta le tasse sull'auto al massimo consentito, colpendo
tutti in modo indiscriminato.

Del resto deve essere difficile giustificare gli aumenti delle
tasse ed il fatto che la provincia da Te presieduta ha il record nazionale
della tassazione e temi che i cittadini si ricordino che alla base del
federalismo sta proprio la possibilità di giudicare l'efficienza degli
amministratori dal carico fiscale.

Del resto se hai deciso di trasferire la reggia di Caserta a Treviso
per farci la sede della Provincia e adesso non sai come mantenerla, non
pretendere di scaricare i costi sui cittadini senza proteste.

Ti facciamo noi una proposta alternativa: incomincia con il
chiudere la faraonica sede della Provincia, a smantellare consulenze e costi
inutili, a razionalizzare servizi e a eliminare clientele varie, e vedrai
che non servirà nessun aumento di imposte.

Per quanto ci riguarda, saremo tutti impegnati a spiegare agli
assicurati, cioè alla totalità dei cittadini della provincia, la posizione
degli Agenti di Assicurazione in relazione a questo inutile e vessatorio
balzello


Franco Curto - Ottavio Pasquotti
Presidenti provinciali Sindacato Agenti di assicurazione
TREVISO E SINISTRA PIAVE

Vittorio Veneto - Treviso 25-6-2011



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl