MELILLO (RNP): CALCIO, SI ALLA RETROCESSIONE CONTRO IL RAZZISMO

Allegati

17/mar/2006 06.34.20 Melillo SDI Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Federazione SDI / Rosa nel Pugno del Lazio 
 
 

MELILLO (RNP): CALCIO, SI ALLA RETROCESSIONE CONTRO IL RAZZISMO

 

Roma, 17 marzo - “Finalmente una presa di posizione importante da parte della FIFA alla lotta al razzismo negli stadi” - è quanto si legge in una nota di Gianluca Melillo, Responsabile Cultura, Sport e Turismo della RNP del Lazio- “commentando la decisione del massimo organo calcistico mondiale di modificare l’ art. 55 del codice disciplinare”. “La grande novità - prosegue il giovane dirigente della RNP - è che accanto alla sospensione dell’ incontro si prevede, per i casi più gravi, anche penalizzazioni o retrocessioni per le squadre i cui tifosi si renderanno protagonisti di episodi di razzismo.” “Ci auguriamo che non sarà mai necessario che vengano presi questi provvedimenti - conclude Melillo - ma qualora fosse necessario, finalmente esisterà uno strumento vero di prevenzione al razzismo”.  

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl