Abbate (Sdi) su rischi chiusura Ospedale Palazzo Adriano (Pa)

05/ott/2006 22.49.00 SDI Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Palermo, 31/08/2006

COMUNICATO STAMPA
Dichiarazione di Massimo Abbate, segretario provinciale SDI Palermo

“Le recenti notizie relative alla chiusura della divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Palazzo Adriano, riconfermano, ove ce ne fosse bisogno il grave stato di sofferenza in cui versa la sanità siciliana, in particolare nelle zone interne.
La chiusura di quella divisione, oltre a privare nell’immediato di un importante servizio i cittadini di un vasto comprensorio, rappresenta anche una pesante ipoteca sul futuro del nosocomio.
I presidi ospedalieri nel territorio provinciale, che già vivono una difficile situazione e meriterebbero attenzione ed investimenti, non possono e non debbono divenire le vittime da sacrificare sull’altare del risparmio.
Altrove vanno cercate le responsabilità e le soluzioni alla disastrosa situazione della sanità nella provincia di Palermo.
Attendiamo alla prova dei fatti il nuovo Assessore regionale alla Sanità che, nelle sue dichiarazioni ha prospettato un diverso approccio ai bisogni di salute dei siciliani

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl