Grande successo assemblea socialisti palermitani

10/nov/2007 15.49.00 SDI Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PARTITO SOCIALISTA
Federazione Provinciale di Palermo

Palermo, 10/11/2007

Grande riscontro, in termini di partecipazione ed entusiasmo, ha avuto l'assemblea provinciale della Costituente Socialista, riunitasi ieri (venerdì 9) all'Hotel Jolly di Palermo.

L'assise palermitana ha ribadito la necessità di dare vita ad una nuova forza politica, laica e riformista, in grado di costruire una vera alternativa allo strapotere del centro-destra.

Nel balletto degli equivoci tra una maggioranza di centro-destra ripiegata sulle sue divisioni ed appagata del proprio consenso, ed un'opposizione-fantasma operata dal Partito Democratico, si lascia che i problemi del mancato sviluppo, della fuga dei cervelli, delle speranze tradite dei giovani che hanno ormai smesso di sognare un futuro migliore, divengano e generino patologia sociale.

A Palermo e in Sicilia occorre invece una vigorosa ripresa del riformismo sociale, l'affermazione di un diverso costume politico, a partire da una ferma ed intransigente lotta contro la mafia: nell'esprimere plauso ed apprezzamento per i successi delle forze dell'ordine bisogna mantenere il massimo impegno per lo sviluppo economico e per la promozione umana, sociale e culturale per stroncare definitivamente le radici del crimine organizzato.

I socialisti ritengono urgente l'apertura di un confronto con quelle forze di centro-sinistra al di là del PD, in vista della costruzione di una comune piattaforma per la città e la provincia di Palermo.

La costruzione del nuovo soggetto politico, secondo quanto unanimemente è emerso dall'assemblea, deve prendere la forma di un cantiere aperto che permetta una reale partecipazione democratica, dando centralità e rappresentanza al territorio e rifiutando al contempo le logiche del plebiscitarismo e quelle della cooptazione fra gruppi dirigenti chiusi.

A partire dalla riflessione sulla "specialità" della Sicilia, sancita nello Statuto di Autonomia, i socialisti palermitani lavoreranno alla costruzione di una realtà politica federativa regionale, nell'ambito del progetto nazionale del Partito Socialista.

Il prossimo appuntamento è per giovedì 15 p.v., alle ore 18, presso la Sede della Costituente Socialista in via G.De Spuches,11 a Palermo.

l'Ufficio Stampa


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl