I giovani credono nel referendum

I giovani credono nel referendum

12/gen/2005 01.13.18 Marco Paolemili Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nonostante i partiti e i movimenti, eccezion fatta per Radicali Italiani e Associazione Luca Coscioni, sembrano aver dimenticato il referendum abrogativo della legge 40/2004, noi giovani crediamo ancora in questa lotta per la libertà. Per questo il nostro impegno, assieme ai giovani delle altre forze politiche che vorranno collaborare, sarà nei prossimi mesi rivolto alla difesa dello strumento referendario dalla probabile censura che televisione e stampa imporranno all'argomento fecondazione assistita e libertà di ricerca scientifica.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl