Duro attacco de L'Altro Sud-UDS contro l'indifferenza dei partiti nazionali

Duro attacco de L'Altro Sud-UDS contro l'indifferenza dei partiti nazionali "Ormai siamo un Paese indegno di definirsi democratico.

11/mar/2010 02.41.14 L'Altro Sud-UDS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Ormai siamo un Paese indegno di definirsi democratico. Oltre venti milioni di cittadini sono abbandonati al proprio destino. Povertà, disoccupazione, degrado sociale, criminalità, nuova emigrazione: queste le sconvolgenti emergenze del Sud in pieno Terzo Millennio, cui nessuno intende affrontare." dichiara Antonio Gentile presidente de L'Altro Sud-UDS durante l'incontro con le associazioni di volontariato sociale, in occasione delle elezioni regionali in Campania. "Il Mezzogiorno deve prendere atto che i partiti nazionali rappresentano solo gli interessi delle regioni forti del Paese. Ora è giunto il momento che il Sud Italia ritrovi la sua piena autonomia politica e decisionale e che si faccia rappresentare da una forza politica che sia espressione esclusiva della propria gente" ribadisce, poi, il coordinatore dello stesso movimento meridionalista Gaetano Pietropaolo, al termine dell'incontro.

L'Ufficio Stampa

WWW.LALTROSUD.IT

LALTROSUD@LALTROSUD.IT

tel. 328 908 1828/328437062

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl