Presentata al Comune di Torino una mozione per assicurare gli anziani torinesi

17/mar/2010 18.07.30 Monica Cerutti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Torino, 17/03/2010. Diversi Comuni, fra cui Milano, Bologna, Genova, Monza, Parma, Ancona, hanno assicurato gli anziani residenti contro furti, scippi, rapine e truffe, a loro spese, scegliendo fasce di età diverse, con o senza limiti reddituali.

Il Comune di Milano ha stipulato una polizza assicurativa che tutela gli anziani residenti over settantenni con reddito annuo lordo inferiore a € 30.000,00 dai danni subiti in caso di furti anche con destrezza, rapine o scippi in luogo pubblico o di uno scasso o di una truffa presso la propria abitazione. Il Comune di Genova ha attivato una polizza assicurativa a favore degli anziani residenti ultrasessantacinquenni soli, o con uno o più conviventi anziani almeno sessantenni, e/o invalidi civili al 100%, o seguiti dai distretti sociali, stabilendo anche delle fasce reddituali.

Il Comune di Bologna ha attivato una simile copertura assicurativa per gli anziani residenti ultrasessantacinquenni all’interno di un protocollo di intesa con Hera, che provvede alla copertura degli oneri finanziari corrispondenti.
Questa potrebbe essere anche la strada del Comune di Torino, che potrebbe coinvolgere per le risorse necessarie le aziende partecipate come Iride e Smat, che assolverebbero così più compiutamente al loro mandato di imprese responsabili socialmente.
Ricordo nella mozione, che abbiamo presentato sull'argomento, che gli anziani torinesi over 65 risultano essere al 31 dicembre 2009 217.377 di cui 54.145 di età compresa fra i 65 e i 69 anni.
In altri comuni della provincia si stanno avviando iniziative analoghe, come al Comune di Vinovo, La Loggia, Settimo, Collegno.

Questa strada potrebbe essere percorsa in futuro anche dalla Regione Piemonte, come ha recentemente fatto la Regione Lazio, che ha attivato una polizza assicurativa per gli anziani ultrasessantacinquenni che prevede call center attivo 24 ore su 24; numero verde dedicato all'iniziativa; disponibilità di medici da inviare in caso di richiesta.

Monica Cerutti, Capogruppo Sinistra Ecologia Libertà Consiglio Comunale di Torino
www.monicacerutti.com
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl