Forza Italia Giovani di Palma di Montechiaro. Giunta Regione Siciliana: Più di 2 milioni di euro per il nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza di Palma di Montechiaro.

Allegati

23/mar/2005 15.05.28 Stefano Castellino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Giovani Per la Libertà

Il Coordinamento Comunale

Giunta Regione Siciliana:

Più di 2 milioni di euro per il nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza

di Palma di Montechiaro.

 

Nell’esprimere il nostro più forte consenso alla richiesta fatta dal Commissario Comunale Antonino La Mattina di intitolare il Commissariato di Pubblica Sicurezza al dirigente del Sismi Nicola Calidari, ci preme comunicare alla cittadinanza tutta che tale importante cerimonia potrebbe avvenire in un nuovo Commissariato moderno e adeguato alle importanti esigenze della nostra cittadina.

La Giunta Regionale /come comunicatoci dall’uffico stampa della Presidenza della regione) ha compiuto  un passo decisivo per la realizzazione del nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza di Palma di Montechiaro, dando l’incarico all’Assessore Regionale al Bilancio di destinare la somma di 4 miliardi di lire, più di 2 milioni di euro, per la costruzione dell’importante opera. Tale finanziamento sarà ricavato dall’ex Art. 38.

Come coordinamento facciamo il nostro plauso a tale importante iniziativa e un ringraziamento al Presidente Cuffaro e a tutta la Giunta Regionale, in particolare all’Ass. alla Presidenza Michele Cimino, da sempre interprete delle esigenze e dei bisogni dei cittadini palmesi.

“Questo miglioramento delle strutture delle forze di polizie - sottolinea il segretario del movimento giovanile Azzurro Angelo Cottitto - ci auguriamo e siamo certi che non sarà un ulteriore strumento inutile ed invasivo della privacy dei cittadini onesti (come le telecamere), ma un mezzo concreto per la reale lotta contro chi, da anni, con le loro ignobili azioni, ha diffamato il nome Sacro di Palma, da Terra Santa a Terra Maledetta.”

“Nell’augurio che l’iter normativo si concluda nel minor tempo possibile - continua Salvatore Castronovo, primo collaboratore del Coordinatore -, felici di essere al centro dell’iniziativa del governo regionale, speriamo fortemente che la costruzione di tale opera possa essere occasione di lavoro per molti nostri concittadini.”

Per quest’ultimo punto noi saremo irremovibili, e ci appelliamo già da oggi al futuro primo cittadino di Palma, qualsiasi sia il colore della sua bandiera, affinché operi insieme a noi per destinare ai nostri lavoratori palmesi, al nostro popolo, i benefici di questo provvedimento.

Nel ringraziare ancora una volta il Presidente Cuffaro, l’Ass. alla Presidenza Michele Cimino e tutta la Giunta Regionale, li invitiamo ad attenzionare sempre di più il nostro Comune, che brama da sempre infrastrutture, riforme e servizi.

 

Palma di Montechiaro lì 23/03/2005

 
Il coordinamento di Forza Italia Giovani per la Libertà di Palma di Montechiaro
 
Il  Vice Coordinatore                                                      Il Coordinatore
Benedetto Lombardo                                                      Stefano Castellino
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl