Il Partito Socialista Riformista chiede i conti al Comune di Foggia

Il Partito Socialista Riformista chiede i conti al Comune di Foggia Foggia: Ad attaccare l'amministrazione comunale di Foggia è Giovanni Maddamma Segretario del Partito Socialista Riformista che chiede i chiarimenti al comune della situazione debitoria di Foggia.

08/ago/2010 16.14.54 Ufficio Stampa PSR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Foggia: Ad attaccare l’amministrazione comunale di Foggia è Giovanni Maddamma Segretario del Partito Socialista Riformista che chiede i chiarimenti al comune della situazione debitoria di Foggia. Il Segretario vuole scendere in piazza per protestare contro quel centro-sinistra incapace di governare la città “siamo pronti a scendere in piazza e vi assicuro che non sarà uno scherzo” la data della manifestazione fissata per il 12 settembre potrà portare molti foggiani in piazza per chiedere chiarimenti e soprattutto dice Maddamma “per chiedere le dimissioni di questa amministrazione antica e poco capace”. Elezioni anticipate, chiede ad alta voce il PSR che nel pomeriggio del 10 agosto si riunirà la segreteria per decidere le misure da adottare per la manifestazione. Parla anche il Segretario foggiano Vincenzo Schiavone “la nostra non è solo una battaglia politica contro l’amministrazione, ma sarà anche una battaglia per ridare la città di Foggia alle persone foggiane. Sono molti i problemi che assillano questa città e l’amministrazione attuale non sa risolvere uno di questi problemi”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl