Roncella (RES): L'UE RITIRI LE AGENDE SENZA IL NATALE. LA VERA EUROPA E' CRISTIANA

23/dic/2010 14.26.56 Movimento RES Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RES

 

L’UE RITIRI IMMEDIATAMENTE QUELLE AGENDE

 

 

 

 

“Assistiamo a poche ore dal Santo Natale, all’ennesima balordaggine da parte dei burocrati dell’ Unione Europea, che hanno avuto l’intollerabile idea di rimuovere due festività centrali del Cristianesimo, quali il Natale e la Pasqua, dalle agende per i bambini delle scuole di tutta Europa.” Così dichiara in una nota Andrea Roncella, responsabile del Movimento RES (ROMA EUROPA SOCIALE).

“Riteniamo che sia un gesto indecente e di assoluta miopia, quello di continuare a far finta che la Tradizione Cristiana non sia la radice profonda del concetto di Europa; ben più importante di una moneta o di una banca. E’ impensabile vedere invece  che nelle suddette agende siano presenti tutti i più svariati tipi di festività, anche quelle più lontane dalla nostra civiltà.”

“Bene ha fatto il ministro Frattini” conclude Roncella “a indignarsi per quanto accaduto e a chiedere il ritiro delle agende dalla circolazione.”

“Resta il fatto che l’UE si è dimostrata ancora una volta distante dai  popoli che dovrebbe rappresentare e incapace di difenderne i veri valori fondanti; per queste ragioni ci recheremo nei prossimi giorni davanti la sede dell’ UE, per urlare il nostro sdegno, davanti a tanta meschinità.

 

 

PER INFO:

Andrea Roncella: Responsabile- Movimento Roma Europa Sociale

340 22 94 856

www.movimentores.com

movimentores@libero.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl