IL FEDERALISMO NELL'UNITA' D'ITALIA

IL FEDERALISMO NELL'UNITA' D'ITALIA "In linea con il pensiero del Presidente Napolitano e non dimentico delle brutture che hanno fatto da cornice all'unità d'Italia, formulo un invito a tutti coloro che in questa Patria hanno creduto e che in essa confidano ancora, a sentirsi artefici di una simbolica stretta di mano tra comunità meridionali e settentrionali, che possa accompagnare le celebrazioni per questo 150° anniversario, quasi a sigillarne un punto di ripartenza solidale e concorde".

07/gen/2011 20.00.40 Centro Democristiano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“In linea con il pensiero del Presidente Napolitano e non dimentico delle brutture che hanno fatto da cornice all’unità d’Italia, formulo un invito a tutti coloro che in questa Patria hanno creduto e che in essa confidano ancora, a sentirsi artefici di una simbolica stretta di mano tra comunità meridionali e settentrionali, che possa accompagnare le celebrazioni per questo 150° anniversario, quasi a sigillarne un punto di ripartenza solidale e concorde”.

Questo è quanto dichiarato da Nicola D’Attolico, Segretario Politico provinciale di Taranto di Rifondazione Democristiana, a margine di una riunione tra Presidenti e Responsabili delle Associazioni pugliesi che partecipano alle attività della Federazione dei Democratici Cristiani, ribadendo inoltre “fondamentali e legittime le istanze leghiste in tema di federalismo, purché moderate da valori cristiani di solidarietà, già ampiamente considerati da don Luigi Sturzo e da Aldo Moro, sulla scia di una matura visione regionalistica”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl