Roncella (RES): RICORDO DEL SACRIFICIO DI JAN PALACH, MARTIRE D'EUROPA

16/gen/2011 15.49.10 Movimento RES Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RES

 

JAN PALACH, MARTIRE D’EUROPA

 

“Ancora oggi dopo 42 anni da quel 16 Gennaio del 1969, vogliamo ricordare il sacrificio di un ragazzo, disposto a sacrificare la propria vita in nome di un’idea chiamata Europa.” Così dichiara in una nota Andrea Roncella, responsabile del Movimento RES (ROMA EUROPA SOCIALE).

“Pensiamo sia doveroso rendere omaggio a chi a soli vent’anni ebbe il coraggio di dare un segnale estremamente forte al proprio popolo, narcotizzato e immobilizzato dalla furia sovietica, dandosi fuoco nella piazza principale della propria città.”

“Il sacrificio di Jan Palach  che già allora turbò profondamente l’opinione pubblica, resta ancora oggi una scintilla accesa a mantenere salda la nostra coscienza.”

“Questo gesto” conclude Roncella “resterà sempre vivo nella nostra memoria, a ricordarci che ci fu chi, per difendere e svegliare la propria terra e l’Europa tutta dal pericolo e dall’odio dell’oppressione straniera, non esitò a rinunciare ai propri sogni e al proprio futuro in nome di un’idea.”

 

Per Info:

Andrea Roncella, Responsabile del Movimento Roma Europa Sociale

340 22 94 856

 

www.movimentores.com

movimentores@libero.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl