CONSERVATORE O LIBERALE? E' SCRITTO NEL CERVELLO. Di Massimiliano Razzano

14/apr/2011 23.13.52 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da questa analisi sembrerebbe che i conservatori abbiano un’amigdala più sviluppata, mentre i liberali siano caratterizzati da una corteccia cingolata anteriore più estesa. Interessante anche perché l’amigdala è coinvolta nei processi di risposta a stimoli di minaccia e di paura, mentre la corteccia cingolata anteriore diventa più attiva in situazioni di conflitto o incertezza. Continua.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl