Una Fiaccolata per il Polo Oncologico a Gela

Gela si stringe attorno ai bisogni del suo popolo e nella serata del 5

06/nov/2005 04.15.05 movimento per l'autonomia del popolo siciliano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Movimento Per L'Autonomia del Popolo Siciliano


Comunicato Stampa


Gela si stringe attorno ai bisogni del suo popolo e nella serata del 5
novembre 2005 esprime con una fiaccolata solidarieta' al comitato pro
Polo Oncologico, presenti molti esponenti politici locali,
rappresentanti dei comitati di quartiere,delle associazioni e degli
studenti. Il Comitato da diversi anni si batte per ottenere un
dipartimento di oncologia presso la locale azienda ospedaliera,infatti
l'incremento a Gela dei casi di Tumore ha determinato la necessaria
attenzione verso un problema sociale non indifferente che colpisce
tante famiglie, costrette ai tanti viaggi della speranza nelle varie
citta' della sicilia e del nord Italia. Ad oggi una lotta di popolo si
ferma sopra i tavoli della politica e vede un decreto di tale rilevanza
fermo all'assessorato alla sanita' della Regione Sicilia che ancora
oggi prende tempo sui bisogni del popolo siciliano. La Sanita' in
Sicilia ha l'obbligo di favorire anche in rapporto a dati statistici e
al pericolo inquinamento ,a cui Gela e' sottoposta,scelte prioritarie
impegnando risorse utili nei territori preposti e maggiormente a
rischio onde evitare una programmazione clientelistica e di parte che
negli ultimi anni ha visto nascere U.Operative di Oncologia nella
vicina San Cataldo e a Caltagirone. Gela ha bisogno di essere
attenzionata da questo punto di vista e la politica deve tutelare un
territorio ad alto rischio ambientale assicurando al popolo un diritto
inalienabile e costituzionalmente garantito,e cioe' il diritto alla
salute in loco.


Il Presidente Provvisorio

Maurizio Cirignotta


l'Ufficio Stampa-3401481964



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl