FRANCA CIAMPI & ROBERTO CALDEROLI

Roma, 3 gen. - (Adnkronos) - ore 13.29 "In merito ad alcune affermazioni attribuite alla signora Franca Ciampi, l'ufficio stampa del Quirinale precisa che la signora Ciampi intendeva sottolineare il particolare affetto della gente che, a Napoli come in ogni altra parte d'Italia, circonda il presidente e la signora".

11/gen/2006 10.52.30 LUIGI CERRITELLI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL LAMENTO DEL PULCINO VERDE

 

Alla ripartenza  del calendario   assistiamo,divertiti, alla telenovela  mediatica del delfino di Umberto Bossi,Roberto Calderoli, Ministro della Repubblica Italiana del terzo millennio che si lamenta delle esternazioni della signora Franca Ciampi, moglie del Presidente Carlo Azeglio Ciampi.

 

I FATTI

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - ore 13,09 ''Mi auguro sinceramente che la frase, 'La gente del Sud e' piu' buona ed intelligente', attribuita e virgolettata dalle agenzie alla signora Franca Ciampi in visita a Napoli, non corrisponda al vero e non sia mai stata pronunciata da parte dell'interessata che, tra l'altro, e' moglie di un Presidente che rappresenta tutta la nazione e quindi tutta la popolazione''. E' quanto afferma il ministro per le Riforme e coordinatore delle segreterie nazionali della Lega, Roberto Calderoli.

 

Roma, 3 gen. - (Adnkronos) - ore 13.29 ''In merito ad alcune affermazioni attribuite alla signora Franca Ciampi, l'ufficio stampa del Quirinale precisa che la signora Ciampi intendeva sottolineare il particolare affetto della gente che, a Napoli come in ogni altra parte d'Italia, circonda il presidente e la signora''. E' quanto si legge in una nota della presidenza della Repubblica.

 

3- Roma, 3 gen. - (Adnkronos) - ore 14,35  ''In merito ad alcune affermazioni attribuite alla signora Franca Ciampi, l'ufficio stampa del Quirinale precisa che la signora Ciampi intendeva sottolineare il particolare affetto della gente che, a Napoli come in ogni altra parte d'Italia, circonda il presidente e la signora''. E' quanto si legge in una nota della presidenza della Repubblica.

 

4- Roma, 3 gen. - (Adnkronos) - ore 18.48  ''Mi spiace, ma di fronte alla frase attribuita e virgolettata alla signora Ciampi, ovvero 'la gente del sud e' piu' buona e intelligente', l'unica cosa che mi avrebbe soddisfatto sarebbe stata una smentita, completa ed esauriente, riferita non tanto agli aggettivi utilizzati, buono o intelligente, quanto all'avverbio comparativo di maggioranza, ovvero quel 'piu'' che presuppone la comparazione con chi ne ha di meno''. Lo dice il ministro delle Riforme Roberto Calderoli.

 

IL  COMMENTO DOVUTO

 

La signora Franca  farebbe bene a cucirsi, una buona volta, la bocca ed a evitare il salotto pubblico. Ci dispiace pensare che il buon esempio di una Carla Voltolina, moglie del presidente Pertini, aliena dal ruolo della principessa a latere, non sia servito a niente. La signora Franca non è certamente una protagonista  come lo fu Donna Vittoria Leone  ma a tutti avrebbe fatto piacere saperla,in questi anni, sempre a casa, con la bocca chiusa, quando il Presidente era impegnato pubblicamente.

Anche Roberto Calderoli non scherza! Egli ama ballare il tip tap sul tavolo per farsi vedere e sentire da tutti.  Ora recita pure la parte di Calimero il pulcino nero anche se  lo vediamo più che altro come un pulcino verde…di rabbia padana. Se egli fosse un po’ più informato delle < cose culturali e di costume> potrebbe afferrare facilmente come dato di fatto inoppugnabile  che l’intelligenza italiana è tipicamente meridionale. Neanche il pensiero scientifico può dirsi estraneo  alla completa meridionalità. Basta qualche indagine e si arriva ad un dato esplicito: la sapienza italiana è meridionale come l’anagrafe della Lombardia!  Anche la bontà è meridionale; altrimenti i leghisti avrebbero già avuto tanti di quei calci nel sedere quanto quelli promessi e mai dati da Mario Borghezio, capo dei movimentisti padani in camicia verde, a cui auguriamo comunque, di guarire presto e bene dalle botte dei no globals, a Torino. Visto che Calderolone nostro è così dispiaciuto che il suo popolo non viene citato da donna Franca, peraltro molisana doc  e quindi parte in causa, potremmo procurargli il nostro “elisir di intelligenza”; uno shampoo ,come quello usato da Giorgio Gaber negli anni sessanta, per far passare il dispiacere. Lo shampoo  “per il Sud” rende più reattivi, meno ombrosi, più disponibili; certamente più propensi, intelligentemente, alle cose serie; quelle  che  si addicono ad un Ministro dellaRepubblica.

 

 

LUIGI CERRITELLI

 

                                                              PARTITO PER IL SUD




--
Dr.Prof.LUIGI CERRITELLI
Via Gasparo da Salò 2
25122 BRESCIA
Tel. 030294188
Fax. 0305106921
Cel. 3476450167
Cel. 3462308264
www.perilsud.it
www.luigicerritelli.it
www.lombardidelsud.org
www.concorsofmi.wide.it
E MAIL1: luigicerrit@email.it (Dr. Prof. LUIGI CERRITELLI)
E MAIL2: luigicerritelli@fastwebnet.it (LUIGI CERRITELLI)
E MAIL3: luigi-cerritelli@fastwebnet.it (PARTITO PER IL SUD -VICEPRESIDENZA-)


----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: clicca qui

Sponsor:
Jamba: Personalizza il tuo cellulare con le TOP suonerie! La prima suoneria è GRATIS! Scaricala ORA!
Clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl