I Radicali di Sinistra del Lazio hanno manifestato oggi, 18 febbraio 2006, per i PACS subito!

Allegati

18/feb/2006 16.42.13 Radicali di sinistra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

I Radicali di Sinistra del Lazio hanno manifestato oggi, 18 febbraio 2006, per i PACS subito
 
La situazione di arretratezza sul piano dei diritti civili nel nostro Paese è da anni inaccettabile. Decine di migliaia di coppie di fatto -eterosessuali ed omosessuali- vivono in una condizione di totale assenza di garanzie e tutele.
Per queste ragioni i Radicali di sinistra del Lazio ritengono gravissima la decisione di non inserire i PACS a pieno titolo nel programma del Centrosinistra ed hanno partecipato alla manifestazione tenutasi questa mattina sotto la sede dell'Unione.
Rinviare o, ancor peggio, tentare di far sparire i diritti civili di milioni di italiani dall'agenda politica è un atto di irresponsabile arretratezza, non solo è una questione di giustizia, altresì l'Europa lo chiede.
Un segno di rispetto verso la libertà giuridica di tutti i cittadini:
 
- Basta prese in giro e giochi di parole: PACS subito!
- Pieno riconoscimento della pluralità dei modelli di famiglia
- Riconoscimento anche per i single del diritto all'affido e all'adozione di minori
- Totale parità giuridica tra coppie GLBT e coppie etero
 
I Radicali di Sinistra del Lazio condannano l'ipocrisia di molti gruppi politici e chiedono impegni chiari perché tutti i cittadini siano considerati eguali di fronte alla legge.
 

Morgan Palmas
Responsabile Comunicazione - Radicali di sinistra Lazio
lazio@radicalidisinistra.it 

 


Radicali di sinistra . il movimento dei cittadini libertari laici ecologisti . www.radicalidisinistra.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl