ROMA, AAMS, RONCELLA (RES): DOMANI MANIFESTAZIONE A P.ZA MASTAI, SMETTI E VINC L'AZZARDO NON E' UN GIOCO.

Allegati

29/feb/2012 13.55.04 Movimento RES Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

GIOVEDI’ 1 MARZO ORE 11.00 – P.ZA MASTAI

 

SIT-IN DAVANTI SEDE AAMS

 

SMETTI E VINCI: L’AZZARDO NON E’ UN GIOCO

 

 

 

“Abbiamo indetto per la mattinata di domani, Giovedì 1 Marzo, un sit-in davanti la sede dell’AAMS a p.za Mastai, per ribadire la superficialità e l’indifferenza con le quali questo organismo statale  sta affrontando la crescita esponenziale legata al mondo del gioco d’azzardo legale e legalizzato.” Così dichiara in una nota Andrea Roncella, responsabile del Movimento Roma Europa Sociale. “L’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato dovrebbe caratterizzare la propria attività nell’ assicurare entrate erariali a un livello compatibile con altri interessi, quali, ad esempio, la tutela del consumatore. Ad oggi è evidente che l’unico interesse che l’AAMS persegue è quello di accrescere il profitto dei concessionari. Della tutela del consumatore, o meglio ancora della persona, non sembra poi curarsene affatto, dato che il numero dei soggetti affetti da ludopatia e da altre malattie ossessivo - compulsivo da gioco è in continuo aumento.”

“Come se la situazione non fosse già abbastanza drammatica, l’AAMS ha promosso una campagna che va avanti da ormai tre anni, rivolta esplicitamente ai giovani. Presentata ufficialmente come una forma di prevenzione e di tutela dei minori, la campagna “Giovani e Gioco” è di fatto una sottile forma di marketing promozionale del gioco d’azzardo legale e legalizzato. Chiederemo direttamente al direttore generale dell’ AAMS, Raffaele Ferrara, in che modo pensa di prevenire i giovani dal gioco d’azzardo se nella suddetta campagna i ragazzi che non giocano vengono presentati come bacchettoni e privi di colore.”

“Nel sit-in indetto per domani mattina” conclude Roncella “chiederemo innanzitutto che tale campagna venga sospesa e abolita, riteniamo infatti che siano ben altri i valori e le attività che dovrebbero dare colore alla vita dei giovani.”

 

 

 

Per Info

340 2294856 – Andrea Roncella, Responsabile del Movimento RES

www.movimentores.com

movimentores@libero.it

 

http://wpop9.libero.it/cgi-bin/webmail.cgi/ScudoResUfficiale.jpg?ID=ISaPh3auorqu0dKGPG4g8SAq13ClxC_h026rBQakfnC&Act_View=1&R_Folder=aW5ib3g=&msgID=5288&Body=2&filename=ScudoResUfficiale.jpg

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl