INDIA: MARO'; RONCELLA (RES), DOMANI A P.ZA CAMPIDOGLIO MANIFESTAZIONE LIBERI SUBITO

COMUNICATO STAMPA GIOVEDÌ 15 MARZO ORE 17.00 - P.ZA DEL CAMPIDOGLIO MANIFESTAZIONE LIBERI SUBITO "Domani, Giovedì 15 Marzo alle ore 17.00, a p.za del Campidoglio, si svolgerà una manifestazione per chiedere l'immediato rilascio di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due Marò, che dal 15 Febbraio stanno vivendo un vero e proprio incubo."

Persone Terzi, Simona Cenni, Andrea Roncella, Salvatore Girone, Massimiliano Latorre, Alemanno
Luoghi Roma, India
Organizzazioni Prima Difesa, RES, Ministero degli Esteri, Unione Europea, NATO, commissione UE
Argomenti politica, ministeri

Allegati

14/mar/2012 11.14.24 Movimento RES Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

GIOVEDI’ 15 MARZO ORE 17.00 – P.ZA DEL CAMPIDOGLIO

 

MANIFESTAZIONE LIBERI SUBITO

 

 

“Domani, Giovedì 15 Marzo alle ore 17.00, a p.za del Campidoglio, si svolgerà una manifestazione per chiedere l’ immediato rilascio di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due Marò, che dal 15 Febbraio stanno vivendo un vero e proprio incubo.” Così dichiarano in una nota congiunta Andrea Roncella, responsabile del Movimento RES (Roma Europa Sociale), e Simona Cenni, portavoce dell’ associazione Prima Difesa.

 

“Il governo Italiano, l’Unione Europea e la Nato stessa, che fino ad ora si sono dimostrati deboli e privi di fermezza nel far valere i diritti dei nostri soldati, devono al più presto invertire la rotta ed impedire che tutta la vicenda diventi motivo di campagna elettorale indiana.”

 

“Chiediamo le immediate dimissioni del ministro Terzi, dimostratosi completamente incapace ed inadeguato nell’ affrontare la situazione e nel sostenere la credibilità del nostro paese. Esigiamo un maggiore impegno dell’ Unione Europea in quanto i soldati italiani sono soldati europei. Pretendiamo che le alte cariche Nato si facciano avanti nella difesa di quei militari che troppo spesso sono inviati in guerre lontane e dagli interessi non sempre chiari.”

 

“Accogliendo favorevolmente le parole del sindaco Alemanno, riguardo un’eventuale sospensione delle nostre missioni di pace all’estero nel caso in cui continuasse a mancare l’apporto degli alleati in questa vicenda” conclude la nota “ci rivolgiamo a lui, sindaco di Roma Capitale, perché si faccia portavoce delle nostre istanze presso il governo, la Commissione Europea e gli uffici Nato presso il Ministero degli Affari esteri.”

 

 

 

PER INFO:

 

Andrea Roncella, Resp. Movimento RES: 340 2294 856

Simona Cenni, Ass. Prima Difesa: 331 4201 050

 

 

http://wpop9.libero.it/cgi-bin/webmail.cgi/ScudoResUfficiale.jpg?ID=ISaPh3auorqu0dKGPG4g8SAq13ClxC_h026rBQakfnC&Act_View=1&R_Folder=aW5ib3g=&msgID=5288&Body=2&filename=ScudoResUfficiale.jpg

www.movimentores.com

movimentores@libero.it

 

www.primadifesa.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl