Comunicato stampa: Sant'Agata di Militello, UIL e "Rosa nel Pugno" contro l'ATO

Allegati

07/apr/2006 04.02.45 Unità Socialista - Federazione di Messina Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA DELLA “ROSA NEL PUGNO”
  
  

SANT’AGATA DI MILITELLO, UIL E “ROSA NEL PUGNO” CONTRO L’ATO.

    

 

La Camera Sindacale Zonale di Sant’Agata di Militello della UIL ha avviato da qualche giorno, presso la propria sede di via Agrigento n°2, la raccolta delle bollette dell’ATO rifiuti, consentendo, agli utenti che le consegneranno, di ritirare i moduli per il ricorso da inoltrare al comune di appartenenza e all’ATO ME 1. Il sindacato sottolinea come il servizio, a fronte dell’aumento del costo, sia rimasto identico a quello fornito dall’amministrazione comunale negli anni precedenti, manifestando solidarietà agli operai addetti, che non vengono retribuiti da tre mesi. Il Circolo Socialista santagatese, aderente alla “Rosa nel Pugno”, ha espresso piena condivisione e solidarietà al documento con cui la UIL ha sollevato il problema dei rincari dovuti all’ATO. Secondo Giuseppe Naro, presidente del circolo, è palesemente illegittimo che le bollette di acconto ricevute dai cittadini non indichino l’importo complessivo richiesto per il servizio. Il circolo della “Rosa nel Pugno” ha pertanto sollecitato l’amministrazione comunale santagatese a non demordere dalla difesa dei diritti inalienabili dei cittadini, invitando l’intera cittadinanza ad esentarsi dal pagamento della bolletta finché non vi saranno risposte chiare da parte dell’ATO ME 1.

 

 

 
“ROSA NEL PUGNO” – SDI
Federazione provinciale di Messina
via Nina da Messina n°12 – 98121 Messina
Telefono: 090/8969370 - Fax: 090/8967390
E-mail: info@socialistimessina.it
Sito Internet: www.socialistimessina.it
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl